A Matthias Morandell il titolo di precisione

Situata nel fondovalle della valle dell’Adige, alle pendici dell'altipiano del Salto, il 13 settembre, Terlano ha ospitato i campionati italiani maschili di tiro a precisione su asfalto. In attesa, dunque, di scendere sul ghiaccio, il primo titolo della stagione è entrato nella bacheca di Matthias Morandell, già protagonista all’inizio di febbraio quando, con Abfalterer, Bacher, Oberhammer e Roalter fu uno degli artefici della conquista del titolo mondiale a Innsbruck. L’altoatesino dell’ Asv Kaltern Stocksport ha concluso con 592 punti (137+134+156+165); secondo e staccato di 30 punti (562) Harald Müller (Ssv Naturns ), mentre sul gradino più basso del podio è salito Karl Abfalterer (Esc Luttach) con 537 punti.