A Venezia l'European Speed Skating Congress 2017

Una due giorni per valutare il passato, indagare il presente e programmare il futuro. Si è aperta oggi e proseguirà domani a Venezia l'European Speed Skating Congress, la riunione programmatica tra le 13 nazioni più rappresentative del continente in calendario ogni anno e ospitata per l'occasione proprio dall'Italia.

Alla presenza delle più importanti cariche dell'ISU (la Federazione Internazionale), Sergio Anesi, responsabile del Settore Velocità della Fisg e membro del Consiglio ISU della Velocità, ha fatto gli onori di casa e verrà raggiunto domani anche dal presidente Fisg Andrea Gios e dal Segretario Generale, Ippolito Sanfratello. Nella scaletta della due giorni, oggi ciascuna nazione ha relazionato circa lo sviluppo e le condizioni della disciplina nel proprio Paese, mentre domani sarà invece il momento di un'analisi complessiva del movimento con l'obiettivo di fissare gli appuntamenti più importanti della prossima stagione e per trovare le necessarie sinergie per portare avanti progetti condivisi di lavoro e sviluppo.


TAG: