Continental Cup - Final: la Coppa è del Nottingham

La Coppa Continental è dei Notthingham Panthers che nell'ultima partita del torneo Finale prevalgono per 4:1 sui padroni di casa dei Rittner Buam. La squadra inglese si dimostra più fisica e concreta e sopratutto realizza tre goal su quattro in powerplay. Sfuma la possibilità per il Renon di essere la prima squadra italiana a vincere questa competizione nel ventennale della sua nascita. Non è bastata anche la vittoria all'overtime dei kazaki dell'Atyrau che nel pomeriggio erano riusciti a vincere all'overtime ed in rimonta dopo aver pareggiato contro i danesi dell'Odense a 15 secondi dalla fine del terzo tempo. Con la vittoria dell'Atyrau, il Renon poteva ancora conquistare la Coppa vincendo l'ultima gara dentro i tempi regolamentari. Ma l'ultima partita di questa Finale di Continental Cup ha mandato in scena un'altra storia.

La partita inizia subito a gran ritmo. Il Notthingham è subito efficiente in powerplay con la rete di Matt Carter che realizza dalla sinistra e permette agli inglesi di partire bene dopo 4' di gioco. Tra la fine del primo tempo e l'inizio del secondo, i Panthers giocano molto bene in powerplay e schiacciano il Renon nel suo terzo. Appena iniziata la ripresa arriva il raddoppio di Chris Lawrence con un tocco da distanza ravvicinata.

Gli ospiti continuano poi a pressare, ma non riescono a superare il portiere di casa Patrick Killeen, questa sera in grande spolvero. Al 28° il Renon accorcia le distanze. Alex Frei prova a sorprendere Wiikman, che devia il disco davanti alla sua porta e Markus Spinell accorcia sul 1:2 su rimbalzo. Solo un minuto più tardi Dan Tudin potrebbe addirittura pareggiare, ma il tiro viene parato dal portiere ospite. Successivamente il Renon non riesce ad approfittare di una doppia superiorità numerica, mentre il Nottingham sfrutta al 45° un altro powerplay (fuori Tauferer) per allungare sul 3:1 con Robert Farmer con un bel tiro all'incrocio in diagonale che non lascia scampo a Killen.

Nel terzo tempo i “Panthers” controllano il match e il Renon non riesce ad aumentare il ritmo. A 37 secondi dalla fine Robert Farmer segna nella porta vuota la quarta rete. Cosi la partita termina con la meritata vittoria degli inglesi per 4:1.

 

Rittner Buam - Nottingham Panthers 1:4 (0:1, 1:2, 0:1)

Rittner Buam: Patrick Killeen (Roland Fink); Christian Borgatello-Ivan Tauferer, Roland Hofer-Brad Cole, Maximilian Ploner-Fabian Ebner, Andreas Alber-Christoph Vigl; Alex Frei-Janis Sprukts-Markus Spinell, Oscar Ahlström-Victor Ahlström-Simon Kostner, Tommaso Traversa-Dan Tudin-Thomas Spinell, Hanno Tauferer-Julian Kostner-Matthias Fauster
Coach: Riku-Petteri Lehtonen

Nottingham Panthers: Milika Wiikman (Jindrich Pacl); Jeff Dimmen-Andy Sertich, Dan Spang-Stephen Lee, Brian McGrattan-Jeff Brown; Robert MacMillan-Brad Moran-Jason Williams, Matt Carter-Oliver Betteridge-Chris Lawrence, Robert Farmer-Robert Lachowicz-Erik Lindhagen
Coach: Corey Neilson

Arbitri: Oliver Gouin, Jari-Pekka Pajula, Joep Leermakers, Daniel Soos

Reti: 0:1 Matt Carter (3.53), 0:2 Chris Lawrence (20.24), 1:2 Markus Spinell (28.39), 1:3 Robert Farmer (34.16), 1:4 Robert Farmer (59.23)

Penalità: Rittner Buam 12 - Nottingham Panthers 10

 

Finale Continental Cup a Collabo/Renon:

Venerdì 13 gennaio
Nottingham Panthers - Odense Bulldogs 2:0 (0:0, 1:0, 1:0)
Rittner Buam - Beibarys Atyrau 3:2 d.t.r. (2:1, 0:0, 0:1, 0:0)

Sabato 14 gennaio
Beibarys Atyrau - Nottingham Panthers 2:3 d.t.r. (1:1, 0:0, 1:1, 0:0)
Rittner Buam - Odense Bulldogs 1:4 (0:1, 0:1, 1:2)

Domenica 15 gennaio
Odense Bulldogs - Beibarys Atyrau 2:3 d.t.s. (1:0, 1:1, 0:1, 0:1)
Rittner Buam - Nottingham Panthers 1:4 (0:1, 1:2, 0:1)


Classifica Finale 

  1. Nottingham Panthers 8 punti /3 partite (9:3)
    2. Beibarys Atyrau 4/3 (7:8)
    3. Odense Bulldogs 4/3 (6:5)
    4. Rittner Buam 2/3 (5:10)

Foto Max Pattis

La squadra inglese festeggia la Continental Cup  


TAG: Serie A