Coppa Italia - Serie B: i risultati dell'ultimo turno

Ultima serata di hockey su ghiaccio nell'anno solare 2016 per le formazioni della Serie B, impegnate nel turno di Coppa Italia. Partiamo dal Girone A Nord, quello sicuramente più intricato con ancora tre formazioni su cinque che lottano per strappare il biglietto per le semifinali. In vetta al raggruppamento troviamo l’Appiano, che nella serata di venerdì si è sbarazzato del Renon B con un nettissimo 7 a 0, mettendo in mostra tutto il suo potenziale offensivo una volta di più. Match praticamente sempre in controllo dei gialloblù, che nel primo periodo sono andati in gol con Tobias Ebner e Roggl. Nel secondo periodo hanno marcato Platter, Unterkofler e ancora Roggl, quindi hanno chiuso i conti Raffeiner e uno scatenato Roggl.

Il colpaccio di serata lo piazza il Merano, che supera il Caldaro in pista e in classifica e si rilancia. Partita come previsto tiratissima e decisa dai dettagli, che ha visto i lucci colpire per primi con Scelfo in inferiorità numerica al 9.43, prima del pareggio di Kobler al 13.51 per l’1 a 1 di fine primo tempo. Ancora ospiti avanti, questa volta in power play con Pichler, ma la reazione delle aquile è stata decisiva: al 28.47 e 36.08 l’espertissimo giocatore di origine svedese Moren ha trovato la doppietta personale che ha ribaltato la contesa sul 3 a 2. Nel terzo periodo grande lotta e meranesi capaci di difendersi anche in inferiorità numerica, fino al suono della sirena finale che ha sancito il successo bianconero.

Il Girone B Ovest si è aperto giovedì sera con l’anticipo tra Varese e Como, match che ha visto il successo lariano e l’ennesima sconfitta di un Varese che non riesce a ingranare in stagione, ma che almeno in questa partita ci ha provato con tutti i propri mezzi. Nel primo tempo botta e risposta tra Ambrosoli e Mandelli e match sull’1 a 1, quindi nella frazione centrale a decidere tutto è stata la doppietta di Mattia Meneghini. Grande protagonista è stato quindi il goalie comasco Menguzzato, che ha messo a referto ben 49 parate, salvando i suoi in tantissime occasioni negli ultimi 20 minuti contro il tentativo di rimonta del Varese.

Nell’altro match del Girone B è arrivato il nettissimo successo del Milano, il quarto in altrettante uscite, contro il Chiavenna con il punteggio di 11 a 1. Partita in equilibrio solo all’inizio, quando a Perna ha risposto Stricker, quindi col passare dei minuti i milanesi hanno preso il largo segnando un gol dietro l’altro. I marcatori rossoblù sono stati Petrov, Mondon Marin e Terzago, tutti autori di una doppietta assieme a Perna, quindi Borghi, Pozzi e il giovane Zandegiacomo Mazzon. Con questi tre punti in classifica, il Milano è praticamente certo di guadagnarsi il passaggio del turno alle semifinali di Coppa Italia, grazie ai punti di vantaggio in classifica rispetto alle avversarie e alla mostruosa differenza reti di + 27.

Il girone C Est è stato invece quello che ha regalato due risultati a sorpresa: il primo è stato il successo del Pergine contro il fortissimo Fiemme, il secondo in Coppa Italia, due punti importantissimi che costringono i fiemmesi a sperare in una caduta delle linci per avanzare in tabellone. Match estremamente equilibrato come previsto vista l’altissima posta in palio ed eccellente lavoro dei due goalie Peiti e Gasperini, bravissimi nell’arco di tutti i 60 minuti a non lasciar passare nulla. Il momento decisivo è arrivato al 64.08 quando, su assist di Andrea Meneghini e Rigoni, è stato Peiti a trovare il decisivo gol dell’1 a 0 al supplementare, facendo esplodere di gioia i fan biancorossi.

L’altra grande sorpresa del raggruppamento è arrivata nel match tra Feltre ed Alleghe, che ha visto il primo successo stagionale dei feltrini, capaci comunque nell’ultimo periodo di dare segnali di crescita anche in Campionato. Primo periodo molto equilibrato e a reti bianche, quindi Fabio Rigoni al 26.47 ha portato in vantaggio i padroni di casa, prima che al 31.10 Alberto Fontanive ristabilisse la parità. Nel terzo periodo grande pressione alleghese dalle parti di un Burzacca che è riuscito a reggere in piedi i suoi non concedendo nulla, nemmeno nel supplementare. Si è così andati ai tiri di rigore, dove è servita la sesta serie per chiudere i giochi. 2-2 il conto nei primi 5 tentativi per squadra, quindi Andrea Gorza ha trovato il gol mentre Ganz ha sbagliato, ed è arrivato il primo successo in stagione per un coriaceo Feltre.  

COPPA ITALIA - SERIE B - RISULTATI 

29 dicembre
HC Mastini Varese - Hockey Como 1-3 (1-1/0-2/0-0)
Marcatori: 03:38 (ES) Riccardo Ambrosoli (Marco Bazzaco, Matteo Formentini) (0:1); 17:11 (1:1) Lorenzo Mandelli (Daniele Odoni) (ES); 24:44 (ES) Mattia Meneghini (Lorenzo Marcati) (1:2); 32:06 (ES) Mattia Meneghini (Matteo Formentini) (1:3);

30 dicembre
Hockey Pergine Sapiens - HC Nuovo Fiemme 97 1:0 d.t.s. (0-0/0-0/0-0/1-0)
Marcatori: (1:0) Davide Conci (Andrea Meneghini, Luca Rigoni) (ES) 64:08;

HC Eppan/Appiano Pirates Roi Team - Rittner Buam B 7-0 (2-0/3-0/2-0)
Marcatori: 03:54 (1:0) Tobias Ebner (Lorenz Röggl, Stefan Unterkofler) (ES); 08:56 (2:0) Lorenz Röggl (Tobias Ebner, David Ceresa) (ES); 20:51 (3:0) Philipp Platter (Robert Raffeiner, Daniel Peruzzo) (ES); 36:50 (4:0) Stefan Unterkofler; 39:46 (5:0) Lorenz Röggl (Tobias Engl) (ES); 50:29 (6:0) Robert Raffeiner (SH1); 53:13 (7:0) Lorenz Röggl (Tobias Ebner) (PP1)

HC Merano Junior Pircher - SV Kaltern/Caldaro Rothoblaas 3-2 (1-1/2-1/0-0)
Marcatori: 9:43 (SH1) Emanuel Scelfo (Thomas Pichler) (0:1); 13:51 (1:1) Stefan Kobler (Luca Ansoldi, Lars Pontus Moren) (ES); 26:27 (PP1) Thomas Pichler (Martin Pircher, Alexander Andergassen) (1:2); 28:47 (2:2) Lars Pontus Moren (Luca Ansoldi, Manuel Lo Presti) (ES); 36:08 (3:2) Lars Pontus Moren (Ingemar Gruber, Luca Ansoldi) (PP1);

HC Chiavenna - Hockey Milano Rossoblu 1-11 (1-3/0-3/0-5)
Marcatori: 5:01 (ES) Domenico Perna (Marcello Borghi, Andrea Schina) (0:1); 09:32 (1:1) David Stricker (Manuel Tenca, Stefano Pedretti) (ES); 10:35 (ES) Aleksandr Petrov (Marco Pozzi) (1:2); 13:46 (ES) Marcello Borghi (Domenico Perna, Lorenzo Piccinelli) (1:3); 26:26 (ES) Aleksandr Petrov (Tommaso Terzago, Marco Pozzi) (1:4); 28:16 (ES) Marco Pozzi (Tommaso Terzago, Aleksandr Petrov) (1:5); 34:56 (ES) Matteo Mondon Marin (Simone Asinelli, Andrea Schina) (1:6); 41:04 (ES) Tommaso Terzago (Marco Pozzi, Aleksandr Petrov) (1:7); 44:02 (ES) Nicola Zandegiacomo Mazzon (Simone Asinelli, Alessandro Re) (1:8); 54:56 (ES) Domenico Perna (Marcello Borghi, Andrea Schina) (1:9); 56:08 (ES) Matteo Mondon Marin (Nicola Zandegiacomo Mazzon, Mattia Alario) (1:10); 56:33 (ES) Tommaso Terzago (Marco Pozzi, Aleksandr Petrov) (1:11)

HC Feltreghiaccio - Kanguro Alleghe Hockey 2-1 d.t.r. (0-0/1-1/0-0/0-0/1-0)
Marcatori: 26.47 (1:0) Fabio Rigoni (PP2); 31:10 (ES) Alberto Fontanive (1:1); 65:00 (2-1) Rigore decisivo di Andrea Gorza;

 Classifiche - Girone Nord - Ovest ed Est 

RK TEAM NAME TREND GP W OTW SOW T OTL SOL L GF GA GD PTS
GIRONE NORD
1 HC Eppan Appiano   6 4 0 0 0 1 0 1 28 10 18 13
2 HC Merano Pircher   5 4 0 0 0 0 0 1 18 11 7 12
3 SV Kaltern Caldaro rothoblaas   6 3 1 0 0 0 0 2 20 12 8 11
4 ASC Auer Ora   5 1 0 0 0 0 0 4 10 21 -11 3
5 Rittner Buam B   6 1 0 0 0 0 0 5 7 29 -22 3
 
GIRONE OVEST
1 Milano Rossoblu   4 4 0 0 0 0 0 0 35 8 27 12
2 Hockey Como   4 2 0 0 0 0 0 2 17 19 -2 6
3 HC Chiavenna   4 2 0 0 0 0 0 2 13 25 -12 6
4 HC Varese   4 0 0 0 0 0 0 4 12 25 -13 0
 
GIRONE EST
1 Hockey Pergine Sapiens   4 3 1 0 0 0 0 0 15 4 11 11
2 HC Nuovo Fiemme 97   4 2 0 0 0 1 0 1 11 10 1 7
3 Alleghe Hockey   4 1 0 0 0 0 1 2 15 14 1 4
4 HC Feltreghiaccio   4 0 0 1 0 0 0 3 5 18 -13 2
 

 

Foto di Sarah Mitterer  


TAG: Serie B