Coppa Italia: l'Appiano passa a Merano e va alla fase finale

Mancava l'ultima squadra per conoscere il quartetto completo delle semifinaliste che affronteranno la fase finale della Coppa Italia, stagione 2016/17. L'HC Eppan/Appiano Pirates ha vinto l'ultima gara in calendario per 6:2 a Merano ed ha conquistato il Girone Nord oltre alla qualificazione alla fase finale di Coppa Italia. Con questo successo l'Appiano si unisce alle già precedenti qualificate dell' Hockey Milano Rossoblu, HC Nuovo Fiemme 97 e Hockey Pergine Sapiens. Lunedì a Bolzano i sorteggi per conoscere gli abbinamenti della doppia semifinale. 

Si è chiusa la prima fase della Coppa Italia con il completamento dei tre gironi e la certezza di chi sarà la quarta squadra ad andare alle semifinali, previste per giovedì 16 e domenica 19 febbraio: i pirati di Appiano saranno in lotta per la conquista della Coppa, grazie alla nettissima vittoria maturata sul Merano, che ha permesso ai gialloblù di sorpassare i diretti rivali. L’incontro infatti era decisivo, visti i due punti di vantaggio dei bianconeri in classifica, ed è stato l’ennesimo colpaccio di una stagione nella quale l’Appiano sta dimostrando di essere formazione tostissima, visto anche il primo posto in classifica in campionato. Partita che si è aperta col gol di Ansoldi dopo 3 minuti e 24 secondi, ma sin dal primo periodo i gialloblù hanno messo le carte in tavola trovando un devastante parziale di 3 a 0. Peruzzo, e una doppietta di Roggl (un gol in pp) hanno ribaltato la contesa al 20esimo minuto. La frazione centrale si è aperta con un altro gol dello scatenato Roggl, ancora in superiorità, e con la rete di Holzl al 28.13. Il Merano ha disperatamente cercato di rientrare, trovando il 2 a 5 con Morén in power play al 39.14, ma dopo soli 19 secondi Tobias Ebner ha insaccato il 6 a 2 che ha letteralmente chiuso i conti. Poco da segnalare nel terzo periodo, che ha sancito al 60esimo minuto la vittoria ed il sorpasso dei pirati che dunque vanno alle semifinali.

Si è giocato anche nel girone B Ovest, con il match tra un Milano infarcito di giovani ed il Varese. Ne è venuta fuori una partita combattuta e divertente, vinta dai padroni di casa per 4 a 3 ai tiri di rigore grazie al penalty decisivo di Vanetti, mentre il Varese ha trovato il primo punto nella competizione staccandosi da quota 0.

Si sono disputati anche i due match del Girone C Est, anche questo già chiuso a livello di classifica. Il Pergine capolista ha superato agevolmente per 7 a 1 il Feltre a domicilio, in un match che dopo 40 minuti vedeva i biancorossi già avanti per 7 a 0, prima del gol della bandiera dei veneti con Dell’Agnol.

Impegnato in pista anche il Fiemme, qualificato alle semifinali, contro l’Alleghe già eliminato: match con tanti spazi per giocatori normalmente non molto impegnati in campionato, e vinto nettamente dai fiemmesi per 5 a 0. Partita sempre in controllo degli ospiti avanti già dopo 114 secondi e capaci di controllare ogni tentativo di risalita delle civette. Da segnalare lo shut-out condiviso tra i due giovani goalie trentini Gasperini e Cavazzana.

Due posticipi hanno chiuso definitivamente i gironi della Coppa Italia. Nel gruppo A Nord, ’Ora ha battuto in trasferta per 6 a 3 il Renon B confermandosi al quarto posto in classifica e terminando a quota 9 punti. Partita equilibrata sino al 40esimo minuto, al quale si è arrivati sul punteggio di 2 a 2, quindi nel terzo periodo i Frogs hanno preso il largo piazzando un parziale di 4 a 1 con Calovi, Walter, Negri e De Salvi chiudendo definitivamente ogni speranza agli avversari.
 
A Como si è invece chiuso il Gruppo B Ovest con il duello tra i padroni di casa e il Chiavenna: 4 a 2 il punteggio finale in favore degli ospiti, che salgono a quota 12 in classifica e si confermano al secondo posto. Como avanti fino al 25.14 per 2 a 1, quindi a ribaltare il punteggio ci ha pensato Stricker con una doppietta coadiuvato da Blanc.
4
Adesso la Coppa Italia attende di conoscere quali saranno i duelli previsti per le semifinali: lunedì a Bolzano si sorteggeranno gli accoppiamenti, con Appiano, Milano, Pergine e Fiemme che conosceranno il loro avversario e se giocheranno in casa l’andata di giovedì 16 febbraio o il ritorno di domenica 19 febbraio. Si ricorda che la finalissima è prevista per martedì 28 febbraio allo Stadio Pranives di Selva di Val Gardena. 
 

Le stats di Coppa Italia 

Classifica Gironi: http://www.powerhockey.info/standings.php?level=146

Risultati: http://www.powerhockey.info/schedule.php?level=146

 

 

 


TAG: Serie B