Curling, ai Mondiali è super Italia anche contro l'Olanda

L'Italia del curling non perde le buone abitudini. Nel quinto incontro ai Mondiali maschili 2017 di Edmonton, in Canada, gli azzurri allenati da Jean Pierre Ruetsche e guidati dallo skip Joel Retornaz centrano il terzo successo di questa rassegna iridata superando dopo Germania e Cina anche l'Olanda. Contro i Paesi Bassi la formazione tricolore formata da Joel Retornaz (skip, Trentino Curling), Amos Mosaner (fourth, Trentino Curling), Daniele Ferrazza (lead, Trentino Curling), Andrea Pilzer (second, Trentino Curling) e Simone Gonin (alternate, Sporting Club Pinerolo) si impone per 13-6 in un match di grande sostanza e qualità. L'Italia parte subito forte realizzando due punti nel primo end e tre nel terzo fino a portarsi sul 5-1. Riavvicinati dagli avversari fino al 5-4, Retornaz e compagni mettono in fila altri due parziali di 3-0 ed 1-0 prendendo il largo sul 9-4, e dopo il nono end la partita si chiude così sul 13-6 finale. Netta la sconfitta arrivata invece poi contro la Svezia, vittoriosa 8-2 contro un'Italia tenace ma in difficoltà. Gli azzurri occupano così al momento la quinta posizione in classifica con un bilancio di tre vittorie e tre sconfitte su sei incontri disputati.

Questo il programma delle gare degli azzurri (ora italiana):

Mercoledì 5 aprile
Ore 03.00: Russia-Italia
Ore 22.00: Italia-Svizzera

Giovedì 6 aprile
Ore 03.00: Italia-Scozia
Ore 17.00: Canada-Italia (visibile sul canale Youtube della Federazione Internazionale)
Ore 22.00: Norvegia–Italia


TAG: