Curling, l'Italia agli Europei Assoluti in Scozia

Fra meno di 24 ore prenderanno il via a Braehead, in Scozia, gli Europei Assoluti di curling, con l'Italia presente sia in campo maschile che femminile. Un appuntamento fondamentale per gli azzurri del direttore tecnico Marco Mariani, chiamati a ben figurare in questa rassegna continentale con l'obiettivo di centrare uno dei primi otto posti validi per la qualificazione ai prossimi Mondiali in programma tra marzo e aprile 2017, quando si metteranno in palio punti importanti per l'accesso alle Olimpiadi.

In campo maschile la formazione del tecnico Jean Pierre Rutsche sarà composta da Joel Retornaz (skip), Amos Mosaner, Daniele Ferrazza, Andrea Pilzer e Fabio Ribotta, tutti elementi del Trentino Curling di Cembra ad eccezione proprio di Ribotta, alla sua prima esperienza nell'assoluto e tesserato per lo Sporting Club Pinerolo. L'Italia maschile se la vedrà in un girone unico con Austria, Danimarca, Finlandia, Germania, Norvegia, Russia, Scozia, Svizzera e Svezia: 9 partite in una settimana per designare le migliori quattro che accederanno alle semifinali. Fondamentale, in ogni caso, arrivare nei primi otto posti: i primi sette infatti qualificano direttamente al Mondiale canadese di Edmonton, mentre l'ottava nazionale affronterà in una sfida al meglio delle tre la prima classificata dell'Europeo Gruppo B. Nona e decima di questo Europeo retrocederanno invece nel gruppo B.

Stesso meccanismo anche tra le donne, con la squadra azzurra femminile del tecnico Violetta Caldart che schiera Federica Apollonio (skip), Giorgia Apollonio, Claudia Alverà, Chiara Olivieri e Stefania Menardi, tutte atlete del Tofane Cortina. Avversarie del girone saranno Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Germania, Norvegia, Russia, Scozia, Svizzera e Svezia, tutte coinvolte nella corsa ad una medaglia a Braehead e per un posto al Mondiale di marzo 2017 a Pechino, in Cina.

Si parte domani con la giornata d'esordio. Questo il programma completo (ora italiana):

 

Sabato 19 novembre

ITALIA-Russia (uomini) ore 10

Scozia-ITALIA (donne) ore 15

ITALIA-Germania (uomini) ore 20

 

Domenica 20 novembre

ITALIA-Germania (donne) ore 9

Austria-ITALIA (uomini) ore 13

ITALIA-Repubblica Ceca (donne) ore 17

 

Lunedì 21 novembre

Danimarca-ITALIA (uomini) ore 9

Svizzera-ITALIA (donne) ore 13

ITALIA-Svezia (uomini) ore 17

Svezia-ITALIA (donne) ore 21

 

Martedì 22 novembre

ITALIA-Svizzera (uomini) ore 10

ITALIA-Danimarca (donne) ore 15

ITALIA-Norvegia (uomini) ore 20

 

Mercoledì 23 novembre

Russia-ITALIA (donne) ore 9

Scozia-ITALIA (uomini) ore 13

Norvegia-ITALIA (donne) ore 17

Finlandia-ITALIA (uomini) ore 21

 

Giovedi 24 novembre

ITALIA-Finlandia (donne) ore 10


TAG: