Doppietta di Simone Gonin e Lucrezia Salvai

Stare sull’onda  finché è possibile: una cosa che la squadra Mista di curling sembra aver imparato alle perfezione. Lucrezia Salvai e Simone Gonin continuano nel loro momento d’oro, con altre due vittorie sonanti: a farne le spese sono state le coppie neozelandesi e finlandesi. 

Primi, nell’ordine, i kiwi Marisa Jones e Dan Mustapic che hanno “tenuto botta” finché sono stati in grado di farlo, trovandosi in vantaggio a due end dalla fine 5-4 e sperando in un successo che non è arrivato. A far svanire l’illusione neozelandese è stata la settima mano del duo azzurro con un netto 4-0  che ha dato il là alla vittoria italiana per 8-7.

Più facile e netto il secondo confronto con la Finlandia: Gonin e Salvai, che si sono trovati di fronte il duo Kalle e Katja Kiiskinen, hanno giocato alla perfezione le mani decisive. Finlandesi che dopo lo 0-2 nel primi due end, nel quarto sono riusciti a  passare in vantaggio 3-2: ma qui è finita la serie positiva. 

Parziali da 1-0  nei quattro end successivi hanno regalato il successo al duo azzurro per 6-3. Oggi toccherà agli austriaci affrontare l’Italia.

Due sconfitte, invece sono state rimediate dai Senior maschile e femminile.  Mario Bologna, Danilo Capriolo, Guido Barco, Paolo Prochet e Silvio Dellai  sono stati sconfitti dagli scozzesi Muirhead, Brown, Aitken e i due Hay, Michael e David. 6-3 per la Scozia con la partita che già nel secondo end si era complicata non poco per gli azzurri, quando gli uomini delle “highlands” conducevano già 5-0.

Non è andata meglio alle azzurre che hanno sbattuto contro la corazzata Stati Uniti. Fiona Grace Simpson, Grazia Ferrero, Fulvia Tiboldo e Vittoria Santin hanno, infatti, ceduto per 9-3 alla nazionale a stelle e strisce, pagando, soprattutto il peso della terza e settima mano andata alle statunitensi con un doppio 3-0.

L.R. 


File allegati:
- Risultati Mondiali

TAG: