ESC Luttach e AEV Stegen si aggiudicano il titolo italiano

Fine settimana intenso per lo stock sport che ha assegnato, nella splendida cornice di Brunico, i titoli italiani  maschile e femminile. 

In campo femminile, le semifinali hanno messo di fronte l’AEV Stegen e l’EV Moritzing,  con la prima che si è imposta 42 -22 strappando il pass per la finale. Nella seconda semifinale è stata l’EV Eppan Berg Raika  a meritarsi l’accesso all’ultimo atto della manifestazione, superando l’ SV Mölten Raiffeisen 27-22.

Finale, dunque, fra l’AEV Stegen e l’EV Eppan Berg Raika, con le ragazze dell’AEV Stegen, Maria  Mair am Tinkhof, Sandra Sottsass, Annelies Huber, Marion Huber, Katharina Kirchler che si sono imposte 27-24  su Maria Rome,  Sophia Enderle, Eva Maria Walcher, Amalia Meraner Patrizia Meraner.

La terza piazza, invece, è  stata portata a casa dall’ SV Mölten Raiffeisen (Melanie Eder, Paula Gruber, Julia Perkmann, Magdalena Karnutsch e Renate Lanthaler), che ha sconfitto l’ EV Moritzing (Sonja Mulser, Waltraud Mulser, Margherita D’Amico, Margarete Albrecht  e Angelika Seebacher) 30-28.

Nel campionato maschile sono approdati alle semifinali l’ESC Luttach, che ha nettamente superato  l’ASV Völs  53-18,  e  l’ EV Eppan Berg 1 uscita vincitrice dal confronto con l’ SSV Pichl/Gsies 27-25.

Nella “finalina”, il terzo posto è andato nella bacheca dell’ ASV Völs (Roland Weissenegger, Josef Ferdik, Andreas Mair, Manuel Ferdik, Christian Mair) che ha piegato l’ SSV Pichl Gsies (Peter Sinner, Reinhold Oberhammer,  Klaus Panzenberger, Gotthard Wurzer) 36-21.

Tricolore, dunque, da giocarsi fra l’ESC Luttach e l’EV Eppang Berg 1. L’ha spuntata la prima con Robert  Bacher,  Manfred Mair am Tinkhof,  Wolfgang Mairhofer e  Markus  Niederkofler: 36-18, relegando a vicecampioni  nazionali  Felix Meraner,  Stefan Roalter, Florian Romen  e  Thomas Hanni.

 

 


TAG: