Erwin Kostner nuovo allenatore della Nazionale Under 20

Cambio alla guida della Nazionale Under 20. L’allenatore Erwin Kostner prende il posto del dimissionario Robert Chizzali.

“Sono molto onorato della scelta fatta dalla Federazione per questo ruolo e sono anche molto determinato per gli appuntamenti futuri della squadra azzurra che il prossimo dicembre dovrà affrontare ad Asiago l’impegnativo Mondiale di categoria con avversari di grande spessore. So che sarà un compito molto difficile ma cercheremo di fare tutto il possibile per il bene dell’hockey azzurro.” Queste le prime parole a caldo di Kostner che ritorna ad allenare la Nazionale Under 20 dopo le sue esperienze anche con l’Under 18 negli anni passati (dal 2001 al 2008).

Robert Chizzali, dopo aver condotto brillantemente alla vittoria l’Italia Under 20 ai Mondali di Division I - Gruppo B , lo scorso dicembre in Scozia, motiva così la sua scelta: “Sono molto dispiaciuto di ciò ma ci sono varie cause che mi hanno spinto a questa decisione. Sicuramente quella più determinante è la difficoltà di conciliare il lavoro e lo sport. Sono orgoglioso di questi ultimi cinque anni tra Under 18 e 20 culminati con il prestigioso successo a Dumfries che ci ha permesso di centrare la promozione.”

Tommaso Teofoli, responsabile del settore hockey ghiaccio della F.I.S.G., commenta questo cambiamento: “Ringraziamo sentitamente Chizzali per quanto ha svolto in questi anni e per il successo ottenuto in Scozia. Diamo il benvenuto a Kostner che riteniamo sia l’allenatore giusto per guidare questa Nazionale anche in virtù della sua profonda conoscenza dell’hockey giovanile.”

Il nuovo coach Erwin Kostner è un personaggio molto conosciuto nel panorama hockeistico nazionale. Dopo una più che ventennale carriera da giocatore (dal 1975 al 1996), il 56enne gardenese ha intrapreso la carriera da allenatore circa 16 anni fa, dopo aver indossato le maglie di Gardena (tre scudetti), Bolzano (uno scudetto) e Merano, oltre ad essere stato una delle colonne portanti della Nazionale negli anni ‘80. Dopo un inizio con le giovanili del Gardena, rimane nel Settequerce in Serie B. Poi una lunga parentesi in Svizzera. Prima le giovanili dell’Ambrì Piotta, poi dal 2005 la permanenza per due stagioni con i G.D.T. di Bellinzona (Prima Lega) e due anni con il Turgovia (LNB). Poi il ritorno in Italia a livello di club. Nel 2010 viene chiamato dal Ritten Sport nella Serie A mentre l’anno successo allena il Gherdeina in Serie A2. Recentemente è stato confermato dalla S.H.C. Val di Fassa anche per la stagione 2014/15 dopo aver guidato i fassani lo scorso campionato in Elite A. Esperienza e serietà sono i marchi di fabbrica di un “veterano” che torna ad occupare un ruolo importante nei quadri tecnici federali.

Si ricorda che lo scorso maggio, nel corso dell'Assemblea Annuale della Federazione Internazionale, sono state assegnate le sedi dei Campionati del Mondo di Hockey Ghiaccio per la stagione 2014/2015. Ad Asiago si svolgerà il Mondiale Under 20 Division I - Gruppo A, in programma dal 14 al 20 dicembre 2014 e che vedrà sul ghiaccio, oltre all'Italia, anche Norvegia, Lettonia, Bielorussia, Austria e Slovenia.