FIGURA: 3a giornata Mondiali 2014, Cappellini e Lanotte in t

La terza giornata del Campionato del Mondo 2014, in corso a Saitama, in Giappone, inizia nel migliore dei modi per i colori Azzurri. Anna Cappellini e Luca Lanotte sono infatti in testa alla gara di Ice Dance al termine del programma corto. 69.70 punti per la coppia italiana, a 18 centesimi dal proprio record personale sul segmento, davanti ai canadesi Kaitlyn Weaver e Andrew Poje con 69.20 e ai francesi Nathalie Pechalat e Fabian Bourzat con 68.20. Podio virtuale, quindi, con punteggi che permettonoqualsiasi risultato finale. Anche gli statunitensi Madison Chock/Evan Bates e i russi Elena Ilinykh/Nikita Katsalapov, rispettivamente quarti e quinti con 67.71 e 65.67 sono in corsa per una posizione di prestigio. 17esima la seconda coppia Azzurra, Charlene Guignard e Marco Fabbri con 53.98, che supera il taglio -posto a 20 su 32 coppie partecipanti- e si qualifica per il libero, in calendario domani. La seconda gara di giornata vedeva sul ghiaccio l'Azzurro Ivan Righini per il libero dell'individuale maschile. Ivan con 213.09 punti totali si è classificato 13esimo, migliorando tutti i propri record personali e guadagnando una posizione rispetto al corto, chiuso al 14esimo posto. Successo per il giapponese Yuzuru Hanyu con 282.59, davanti al compagno di nazionale Tatsuki Machida (primo dopo il corto) con 282.26. Terzo gradino del podio per lo spagnolo Javier Fernandez con 275.93.
File allegati:
- Saitama 2014 - Men finale