Figura, Carolina Kostner accende Ostrava

Se tre indizi fanno una prova, ora non ci sono più dubbi: Carolina Kostner è tornata davvero. La campionessa azzurra celebra il ritorno in una grande competizione internazionale a tre anni dall'ultima volta centrando il terzo posto parziale dopo un fantastico programma corto premiato dai giudici con 72.40 punti (36.80 di valutazione tecnica e 35.60 per i components). Pur scendendo sul ghiaccio già per settima nel secondo gruppo in virtù del ranking internazionale, e dunque ben lontana da quello delle migliori, la gardenese delle Fiamme Azzurre si è subito imposta con grazia e carattere guadagnando la testa della classifica, persa soltanto nel finale dopo le ottime esibizioni delle russe Medvedeva e Pogorilaya, al momento prima e seconda classificata. L'altoatesina ha incantato il pubblico sulle musiche God of Thunder di Kitaro e Bonzo’s Montreux di John Bonham ed è parsa l'unica atleta in grado di contrastare la concorrenza delle russe. Chiude un'ottima prova anche Roberta Rodeghiero (Icelab), l’altra azzurra in gara, che centra la top ten con l'8ª posizione a quota 57.77 punti (30.86 punti di tecnico e 27.09 punti per i components).

E dopo il singolo femminile, l'Italia entra due volte anche nella top ten delle coppie di artistico. I migliori degli azzurri sono Valentina Marchei e Ondřej Hotárek (Aeronautica Militare-Fiamme Azzurre), sesti con 66.53 punti (28.10 di valutazione tecnica e 22.61 di components) dopo il corto. Alle loro spalle i campioni nazionali Nicole Della Monica e Matteo Guarise (Icelab), piazzatisi in posizione a quota 63.97 (28.10 di valutazione tecnica e 22.61 di components), mentre è stato buono infine l'esordio della terza coppia italiana in gara formata dai giovani Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini (Icelab), che alla prima partecipazione agli Europei centrano un 14° posto che li qualifica per il libero con il punteggio di 50.71 (28.10 di valutazione tecnica e 22.61 di components).

Domani in programma alle 12 il corto delle coppie della danza, alle 19 il libero delle coppie di artistico.


TAG: