Figura, Toruń Cup 2017: vittorie per Rizzo e Grassl

Si è chiusa ieri a Torun, in Polonia, la Toruń Cup 2017, con l'Italia grande protagonista grazie al doppio trionfo maschile nei senior e negli junior a firma Matteo Rizzo e Daniel Grassl. I due italiani si sono imposti già nel programma corto ed hanno confermato con il libero il loro dominio, terminando davanti a tutti gli avversari in un week-end per loro da incorniciare.

Il 19enne azzurro dell'Ice Lab Bergamo ha fatto registrare 73 punti nel primo segmento di gara a cui si sono aggiunti i 136.21 del libero per un risultato complessivo di 209.21 punti; più attardati invece gli altri italiani in gara con Dario Betti 12° (153.52), Jari Kessler 15° (144.74) e Alberto Vanz 19° (137.05). Grassl invece tra gli junior ha ottenuto 61 punti nel programma corto e 116.58 in quello libero, per un totale di 177.58, risultato migliore rispetto ai 177.36 che il 14enne meranese della Young Goose Academy di Egna allenato da Lorenzo Magri aveva ottenuto in occasione del Grand Prix Junior di Yokohoma. Tra le donne junior Giulia Foresti, terza dopo il programma corto, ha chiuso alla fine quinta (114.05) con, nella top ten, pure Sara Boschiroli, settima (103.89), e Stefanie Franceschini, nona (103.30 punti). Diciassettesima Matilde Battaglin (92.47) e ventunesima Marianna Torresani (89.65).


TAG: