Figura, alle Universiadi Righini è quinto dopo il corto

E' una grande Italia quella che esordisce nel programma corto del singolare maschile di pattinaggio di figura con due atleti su due nella top ten delle Universiadi Invernali di Almaty, in Kazakistan. Reduce dalla 13ª posizione degli Europei di Ostrava della scorsa settimana, il campione nazionale Ivan Righini (Icelab) centra un bel 5° posto nel primo segmento di gara con il punteggio di 82.28 (43.93 di valutazione tecnica e 38.35 per i components), mentre l'altro azzurro, Maurizio Zandron (Ice Skating Bolzano), è decimo nella classifica provvisoria grazie a un programma corto da 69.71 (37.61 di valutazione tecnica e 32.10 per i components). Domani alle 12 (ora italiana) in programma il libero, con gli azzurri intenzionati a confermare i piazzamenti, con la possibilità però pure di migliorarli.

Italia impegnata sul ghiaccio anche nella pista lunga, con il 15° posto di Gloria Malfatti (S.C.Pergine) nei 5000 femminili e il 18° di Alessio Trentini (V.G. Pergine) nei 1000.

 

Questo il programma di domani (ora italiana):

Ore 6.00: 1000 donne - pista lunga (Bortolotti)

Ore 8.00: 10.000 uomini - pista lunga (Ghiotto)

Ore 12: libero uomini- pattinaggio di figura (Righini e Zandron)


TAG: