Finali Campionato Junior m/f - Cembra 1-4 marzo 2017

Emozioni a non finire nel gremito  pala curling di  Cembra  dove  appassionati e genitori ,hanno potuto assistere a partite molto belle ed  emozionanti  , decise  solo nel finale con verdetti inaspettati .

Ma andiamo per ordine, nel campionato femminile erano presenti due squadre di Cortina del Dolomiti Fontel, una di Pinerolo e una di Torino.

Dopo il round robin di qualificazione accedeva direttamente alla   finale, senza subire sconfitte, la formazione guidata da Stefania Constantini che aspettava la vincente della semifinale  tra il  Dolomiti Due di Marta Lodesrto e i Draghi di Torino,.

Vinceva con merito la formazione Cortinese che confermava il proprio stato di forma e quanto di buono aveva gia fatto vedere durante la stagione invernale , dando vita così ad una finale inedita da molti anni tra due formazioni dello stesso club.

Stefania Constantini con le sue compagne metteva  sul campo cuore e tecnica per contrastare la freschezza delle giovani avversarie che riuscivano ad arginare  il buon gioco espresso dalle più esperte atlete del Dolomiti uno,tanto da arrivare alla mano conclusiva a pari punti, ma senza il vantaggio dell’ultimo tiro ,  che però gestito male   dal Dolomiti Costantini  ,  consegnava di fatto  la vittoria alle più giovani partecipanti della categoria per 4 a 3  che esplodevano giustamente in una gioia infinita.

Per gli allenatori Alessandro Zisa,Fabio Alverà ,Michele Gusella tante  emozioni contrastanti , felici per una squadra dispiaciuti per l’altra , insomma una finale così anomala , mescolava inevitabilmente tante sensazioni  ma su tutte una predominava , la consapevolezza di aver lavorato bene  e di avere un buon gruppo di ragazze che fanno ben sperare per il futuro. del curling Ampezzano .

Per il terzo quarto posto si affrontavano il Pinerolo  che batteva  agevolmente i Draghi di torino per 9 a 4.

Classifica

Campioni d’Italia DOLOMITI FONTEL due

Skip Marta Lo deserto, Federica e Francesca Ghedina, Erica Siorpaes, Emily Ghezze.

Allenatori Fabio Alverà,Michele Gusella

Medaglia d’argento DOLOMITI FONTEL uno

Skip Stefania Constantini,Gaia Pompanin,Valeria Girardi,Elisa De Zordo,Ilaria Bisatti,allenatore Alessandro Zisa

Medaglia di bronzo Luserna Pinerolo,

skip Angela Romei,Anna Maria Maurino,Roberta Tosel,Alice Bartolin,Allenatrice Lucilla Macchiata

quarte Draghi Torino,

skip Elena Dami,Marta Benedetto,Chiara Bertinetti,Elisa Dami,Elisa Marten Parolino, allenatore Giovanni Marten Parolino.

 

Ma veniamo al settore maschile dove erano presenti una squadra di Cortina il curling 66,due di  Cembra il Lago Santo e il Cembra 88 e una di Pinerolo.

Dopo la fase di qualificazione con pieno merito e senza sconfitte  il curling 66 guidato da Daniele Constantini  conquistava la finale , apettando la vincente della semifinale giocata tra la forte formazione di Pinerolo, appena rientrata dai mondiali  e il Cembra 88 che con una partita perfetta superava per 7 a 1 i rivali piemontesi .

Conseguentemente  anche in questa categoria la finale era tra due  formazioni provenienti dal girone est. Circostanza che conferma  la crescita di queste due giovani squadre che si sono date battaglia in una partita   che  ha messo in evidenza buone  capacità  sia di tecnica  che di tattica  , tanto che anche in questa occasione  la vittoria si è decisa nell’ultima mano  con l’ultimo tiro molto complicato per  lo skip trentino  Luca Rizzoli che è riuscito a piazzare nel centro dei cerchi l’ultimo stone  portando  così alla vittoria il curling club Cembra 88.

Un pizzico di rammarico per la  squadra di Cortina  e per  sui allenatori Chiara Olivieri e Massimo Antonelli , che dopo aver dominato il campionato e la finali  si sono dovuti arrendere per 5/4 alla formazione di Cembra che ha disputato la migliore partita della stagione.

Questo non sminuisce la crescita dimostrata dalla formazione cortinese che dovrà prepararsi a dovere  anche in vista dei prossimi impegni ,visto che le finaliste di entrambe le categorie si incontreranno nuovamente il prossimo autunno in un sfida che dovrà definire chi avrà l’onore di rappresentare l’Italia ai prossimi mondiali della categoria juniores in Finlandia.

Classifica maschile

Campione d’Italia Cembra 88

Skip Luca Rizzoli ,Alessandro Odorizzi, Giovanni,Nicola Gottardi allenatore Tiziano Odorizzi

Medaglia d’argento Curling Club 66

Skip Daniele Constantini, Giacomo Colli, Francesca De Zanna, Luca Ossi,Edoardo Alfonsi allenatori Massimo Antonelli Chiara Olivieri

Medaglia di bronzo Sporting Pinerolo

Skip Marco Onnis,Fabio Ribotta,Lorenzo Maurino, Marco Vespia,Davide Forghino

Allenatore Simone Gonin

Quarti Curling Lago Santo Cembra

Skip Luca Casagrande, Nicolò Pocher,Samuele Gilberti,Simone Piffer  Allenatore Adolfo Mosaner

 

 

 

 

 


TAG: