Grande prestazione azzurra al WJBCC


Si conclude a Lohja (Finlandia) la quarta giornata di gare del Mondiale Junior-B.

Gli azzurri proseguono col trend positivo che ha caratterizzato l'inizio di questo mondiale, uscendo vittoriosi da tutti i match disputati. Dopo l'esordio con Australia e Repubblica Ceca infatti, Cina (6-2), Ungheria (12-3), Francia (7-5) e Kazakistan (14-1) non hanno avuto scampo. Pericoloso il calo di concentrazione contro i cugini d'oltralpe francesi, poi risolto all'extra end. Le altre partite sono state invece sempre controllate. Domani (08 gennaio) ultima partita del girone contro l'Olanda per rimanere imbattuti nel girone B, anche se la qualificazione ai playoff risulta essere già matematica.

Più in salita il percorso della nazionale femminile, che subisce subito due battute d'arresto contro Ungheria (3-4) e Repubblica Ceca (5-7). Pronto riscatto nella giornata odierna, con due vittorie consecutive a risollevare il morale: Austria (10-1) e Slovenia (7-6) vanno infatti ad incrementare il punteggio delle azzurrine. Sarà fondamentale il confronto contro la Danimarca (attualmente terza nel girone e con un punto più delle ragazze) per il passaggio alla fase playoff.

Tutti i risultati su www.curling.fi

 


TAG: