HOCKEY: Esordio Mondiale per gli Azzurri, Italia-Norvegia 0-

L'Italia ha fatto questa mattina a Minsk (Bielorussia) il suo esordio al Mondiale di Top Division 2014. Avversaria della prima delle sette partite in programma per la fase di qualificazione la Norvegia, vincitrice per 3 a 0. Nonostante la sconfitta, una buona Italia ha lottato fino al termine e avrebbe meritato almeno la soddisfazione di una rete. Gli scandinavi premono sull'acceleratore sin dai minuti iniziali e trovano la rete del vantaggio al sesto: un disco recuperato sulla blu d'attacco si trasforma in un veloce uno-due che trafigge Daniel Bellissimo. Due minuti più tardi la prima penalità della gara, fischiata a Giulio Scandella: nulla di fatto. La pressione norvegese cala però alla distanza, mentre gli Azzurri salgono di ritmo. Il risultato non cambia nella sostanza ma è l'Italia ora a fare la partita. Azzurri propositivi anche ad inizio secondo periodo, grazie anche alla prima penalità conquistata per un fallo su Dave Borrelli. Il power play successivo vede un paio di conclusioni pericolose, entrambe parate. All'ottavo seconda penalità a favore per un fallo su Dan Tudin nel terzo d'attacco. Buono il power play, ma il risultato non cambia. Cambia invece a favore della Norvegia al dodicesimo grazie ad un contropiede concluso con un tiro che passa sotto i gambali di Bellissimo. Poche secondi dopo l'Italia tenta la replica immediata con un'azione conclusa da Vince Rocco, la cui conclusione è parata. Il terzo power play a favore degli Azzurri non viene sfruttato. Ci prova poi Scandella, con un tiro a fil di palo e da sotto porta, con la replica norvegese che sfiora la terza marcatura, evitata grazie alla prontezza di riflessi di Bellissimo. Terzo periodo nel quale le due formazioni si scambiano azioni e possibilità di marcature. Solo la terza rete norvegese, a sei minuti dalla conclusione, mette sostanzialmente fine alle speranza Azzurre. Ma non ci sarà il tempo di pensare a quanto successo oggi: domani, sempre con inizio alle 11.45 italiane, sarà la volta di affrontare la Francia, capace ieri di battere il Canada ai rigori.

Così Alex Trivellato, al suo esordio mondiale, al termine della partita: "Sono molto orgoglioso di poter far parte di questa squadra. Per quanto riguarda la partita penso che avremmo meritato di più. Sicuramente una rete da parte nostra poteva cambiare il corso della gara".

Queste le altre gare dell'Italia nel girone di qualificazione: domenica 11/05 Francia-Italia 12.45; martedì 13/05 Italia-Danimarca 16.45; mercoledì 14/05 Repubblica Ceca-Italia 16.45; venerdì 16/05 Canada-Italia 16.45; sabato 17/05 Slovacchia-Italia 20.45; lunedì 19/05 Italia-Svezia 20.45.

Le partite del 9 maggio:
Gruppo A: Francia-Canada 3-2R; Repubblica Ceca-Slovacchia 3-2OT. Gruppo B: Svizzera-Russia 0-5; Bielorussia-USA 1-6.

Le partite del 10 maggio:
Gruppo A: Italia-Norvegia 0-3; Gruppo B: Kazakhstan-Germania 1-2R.
In allegato il tabellino di Italia-Norvegia.