Jan Dijkema è il nuovo presidente dell'ISU

Si è concluso oggi a Dubrovnik, in Croazia, il 56° Congresso dell’International Skating Union. Dinnanzi a oltre 350 delegati provenienti da 85 Paesi membri, Jan Dijkema è stato eletto nuovo presidente dell’ISU: l’olandese succede così a Ottavio Cinquanta, in carica dal lontano 1994 e insignito in questa occasione del titolo di presidente onorario. A lui i delegati hanno tributato un lungo applauso e sentiti ringraziamenti per quanto fatto in questo lungo periodo alla guida dell’Isu. Dijkema - 71 anni, precedentemente vicepresidente dell’Isu per il settore velocità - ha auto la meglio nella votazione finale con 63 preferenze contro le 52 dell’ungherese Gyorgy Sallak.

Il Congresso croato porta buone notizie anche all’Italia che con Sergio Anesi che entra nel Consiglio Isu della Velocità. Il responsabile del settore Velocità della Fisg, grazie ai 72 voti conquistati, farà così parte di un ristrettissimo direttorio di soli 5 membri insieme al cinese Yang Yang, al coreano Jae Youl Kim, al bulgaro Stoytcho Stoytchev e allo svizzero Rolland Maillard. Contestualmente Fabio Bianchetti è stato nominato Presidente della Commissione Tecnica di Pattinaggio Artistico di cui già faceva parte e che ora si compone dell'australiana Susan Lynch, della giapponese Yukiko Okabe e dell'inglese Hilary Selby.


TAG: