L'Italia batte la Russia e perde di misura con la Norvegia!

 Penultimo incontro del Round Robin ai Mondiali Juniores di curling di Tallinn (EST). Come anticipato, dopo il successo contro gli Stati Uniti, l’Italia chiude con due partite: Russia nella sessione del mattino e Norvegia in serata.

L’apertura è promettente con Mosaner, Molinatti, Arman, Gottardi e Ribotta che colgono la terza vittoria contro Ali, Kuzmin, Gadzhikhanov, Vaskov e Lappo, ovvero il quintetto russo.

Dopo lo 0-0 del primo arriva il botta e risposta nel secondo e terzo end con l’Italia che passa in vantaggio, prontamente ripresa sull’1-1. Nel quarto i ragazzi di Gallinatto piazzano un minibreak chiudendo l’end sul 2-0, portandosi 3-1. Ancora due parziali senza vincitori né vinti: doppio 0-0 poi nuovo botta e risposta. La Russia fissa il 2-0 nel settimo ed impatto con gli azzurri sul 3-3.

La svolta arriva nell’ottavo: Italia capace di piazzare ancora una volta il 2-0 e allungare 5-3. Non rimane che giocarsi tutto negli ultimi due end: i russi fanno tremare il quintetto italiano portandosi a meno uno prima dell’ultima frazione di gioco.

Per fortuna i russi non hanno la stessa capacità di concedere il bis; l’Italia, invece, trova la stone vincente e mette in cassaforte il risultato finale sul 6-4.

Contro la Norvegia si conclude il Round Robin: anche se non è arrivata la vittoria finale, l’Italia sforna, ancora una volta, una prestazione davvero convincente perdendo di misura al decimo end. Anzi, Mosaner e compagni a tre end dalla fine sono in vantaggio 3-1 grazie al terzo, quinto e settimo vinti di misura (1-0) lasciando alla Norvegia il quarto con lo stesso parziale.

In un solo end, l’ottavo, si rompe l’equilibrio: Skogvold, Sesaker, Naess, Nepstad e Sksjoe infilano tre stones sopravanzando gli azzurri 4-3. Equilibrio che viene, comunque ristabilito nei due end successivi: l’Italia (1-0), impatta nel nono e ci crede fino infondo. Si gioca anche il decimo ma la stone della vittoria è della Norvegia (1-0) che vince 5-4.

Gli azzurri chiudono il Round Robin ottavi con tre vittorie e sei sconfitte.

 

di Luca Reboa


File allegati:
- Risultati Mondiali Juniores Tallin

TAG: