Para Ice Hockey, Mondiali: l'Italia k.o. con la Norvegia

Giornata amara per l'Italia ai Mondiali 2017 Gruppo A di Para Ice Hockey di scena a Gangneung, in Corea del Sud. Nell'ultimo incontro della prima fase, gli azzurri di coach Da Rin si arrendono 1-0 alla Norvegia e perdono così il quarto posto in classifica che valeva la corsa alla medaglia di bronzo. Puniti da una rete nella seconda frazione di Klakegg, la squadra tricolore - priva di Andrea Macrì a causa di una sanzione per due turni rimediata contro la Corea - non è riuscita a raggiungere il pareggio facendosi agguantare nella generale proprio dai norvegesi, classificatisi davanti alla nostra Nazionale in virtù degli scontri diretti. Nonostante la delusione, l'Italia resta ancora in corsa per il quinto posto, con la finale programmata per questa notte alle 04.00 (ora italiana) contro la Svezia. Superare gli scandinavi - già battuti 2-1 all'esordio - significherebbe centrare il pass diretto per le Paralimpiadi del 2018, il vero obiettivo della spedizione.

Questo il roster azzurro: Santino Stilitano (portiere - Polha Varese), Gabriele Araudo (portiere - Sportdipiù Torino), Gianluigi Rosa (difensore- G.S. Disabili Alto Adige), Florian Planker (difensore- G.S. Disabili Alto Adige), Andrea Macrì (difensore - Sportdipiù Torino), Gianluca Cavaliere (difensore- G.S. Disabili Alto Adige), Bruno Balossetti (difensore - Polha Varese), Werner Winkler (attaccante- G.S. Disabili Alto Adige), Roberto Radice (attaccante- Polha Varese), Brian Gregory Leperdi (attaccante - Sportdipiù Torino), Nils Larch (attaccante- G.S. Disabili Alto Adige), Sandro Kalegaris (Sledge Hockey Aquile), Stephan Kafmann (attaccante- G.S. Disabili Alto Adige), Christoph Depaoli (attaccante- G.S. Disabili Alto Adige), Valerio Corvino (attaccante - Sportdipiù Torino), Eusebiu Antochi (attaccante - Sportdipiù Torino) e Alessandro Andreoni (Hockey Club Varese).


TAG: