Para Ice Hockey, l'Italia schiaccia la Slovacchia

Netta affermazione dell'Italia di Para Ice Hockey nel doppio confronto amichevole con la nazionale della Slovacchia. Il primo match, giocato a Bressanone, si è chiuso sul risultato di 5-1 per gli azzurri grazie alla tripletta di Christoph Depaoli e a una doppietta di Gianluigi Rosa in un match totalmente dominato dalla squadra tricolore. Medesima situazione pure il girorno successivo, stavolta presso lo stadio di Dobbiaco, dove il 4-0 finale a favore dell'Italia ha rispecchiato fedelmente il copione dell'incontro. Ancora in gol Rosa, autore di un'altra doppietta, con Werner Winkler e Nils Larch a completare il quadro delle marcature, in una partita ha visto il positivo inserimento anche di due giovani di valore come Matteo Remotti e Francesco Torella.

Grande partecipazione di pubblico per l'incontro di lunedì, avvenuto nella splendida cornice dello scenario naturale delle Dolomiti: inserita nell’ambito della manifestazione dei Giochi Sciistici delle Truppe Alpine 2017, la partita è stata preceduta dalla suggestiva cerimonia di apertura tenutasi a San Candido che ha visto il capitano della nazionale azzurra, Gianluca Cavaliere, insieme alla medagliata olimpica nel biathlon Karin Oberhofer, accendere la fiaccola della manifestazione. Presenti alla cerimonia le più alte cariche delle Forze Armate tra cui il Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale, Claudio Graziano, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale, Danilo Errico, ed il Comandante in capo delle Truppe Alpine Generale, Federico Bonnato,quest’ultimi presenti anche alla partita degli azzurri insieme al Consigliere Nazionale Luigi Alverà che ha portato i saluti della Federazione ringraziando per l’ospitalità e l’alta qualità organizzativa della manifestazione, gestita in maniera eccellente dal colonnello Silvano Gandino insieme all’ Hockey Club Dobbiaco ed al Comune di Dobbiaco. Una grande festa dello sport che è stata inoltre integralmente ripresa da Rai Sport.


TAG: