Pista Lunga, Italia da top ten ai Mondiali Junior

L'Italia siede al tavolo dei grandi. Nella prima giornata dei Mondiali Junior di pista lunga di Helsinki, in Finlandia, gli azzurrini di Giorgio Baroni confermano la loro competitività a livello internazionale con Noemi Bonazza (C.P. Piné-Pulinet) che viaggia al 6° posto nella classifica generale grazie alla  posizione nei 1500 e alla nei 500. Dietro la 18enne trentina - la migliore delle azzurre - ecco Deborah Grisenti (S.C. Pergine), 11ª nella generale, dopo il 13° posto nei 1500 e il 18° nei 500. Bella prestazione anche di Chiara Cristelli (C.P. Piné-Pulinet) sui 500, giunta , mentre nei 1500 ha terminato la sua corsa al 27° posto, terminando così al momento 16ª nella generale. Squadra femminile dunque di primo livello, aspettando anche il Team Sprint di domani, mentre al maschile un po' più di fatica per gli azzurrini, con Francesco Betti (C.P. Piné-Pulinet) 17° nella graduatoria generale in virtù della 18ª posizione sui 1500 e della 26ª sui 500, mentre Jeffrey Rosanelli (S.C. Pergine) è 22° dopo il 21° posto sui 500 e e il 40° sui 1500. Infine, terzo degli uomini, Gabriele Galli (H2O Varese), 43° complessivo dopo la 42ª piazza sui 1500 e la 57ª sui 500.

Domani la seconda giornata della rassegna iridata con, in programma, 1000, 3000/5000 e Team Sprint, mentre domenica sarà la volta di Team Pursuit e Mass Start.


TAG: