Pista Lunga, a Berlino Giovannini è 13° nei 1500

Buoni piazzamenti per l'Italia nella giornata d'apertura della Coppa del Mondo di pista lunga di scena a Berlino, in Germania. Nella quinta tappa del circuito internazionale, in un appuntamento privo delle Mass Start e delle prove di Team Pursuit, sono le distanze brevi a farla da padrone, con gli sprinter grandi protagonisti. In Division A c'è da registrare il 13° posto di Andrea Giovannini (Fiamme Gialle Predazzo) sui 1500 e, nei primi 500, il 17° di Yvonne Daldossi (Carabinieri) al femminile e il 20° di David Bosa (Fiamme Oro Moena) tra gli uomini. Giovannini, atleta che meglio interpreta le lunghe distanze, sarà poi atteso domani da una gara, quella dei 5000, in cui agli Europei di Heerenveen di inizio gennaio chiuse 4°, con anche Ghiotto e Tumolero nella top ten (rispettivamente 9° e 10°).

In Division B da rimarcare oggi la bella vittoria nei primi 500 di Mirko Giacomo Nenzi (Fiamme Giallo Predazzo), mentre molto buono è stato anche il 7° posto di Nicola Tumolero (Fiamme Oro Moena) nei 1500, dove Michele Malfatti (S.C. Pergine) ha chiuso 20°. Al femminile, sempre di Division B, Francesca Bettrone (Cosmo Noale Ice) è 14ª nei primi 500 e poi 12ª nei 1000 con la Daldossi 21ª.

Domani il programma prevede 1000 e 5000 uomini, 1500 donne e i secondi 500 sempre al femminile.


TAG: