Pista Lunga, a Collalbo gran 3° posto del Team Sprint

Inizia col piede giusto l'Italia nella seconda tappa di Coppa del mondo Junior di pista lunga. All'Arena Ritten di Collalbo, davanti ai propri tifosi, la Nazionale del c.t. Giorgio Baroni centra un gran terzo posto nel Team Sprint femminile con Noemi Bonazza (C.P. Piné-Pulinet), Deborah Grisenti (S.C. Pergine)e Chiara Cristelli (C.P. Piné-Pulinet) capaci di chiudere in 1'32"66, superate soltanto da Olanda e Russia, rispettivamente prima e seconda sul traguardo. Buon piazzamento di squadra anche al maschile, dove Enrico Salino (V.G. Torino), Jeffrey Rosanelli (S.C. Pergine) e Francesco Betti (C.P. Piné-Pulinet) chiudono quinti. Nell'individuale da sottolineare l'eccezionale prova dei 1000 femminili, con Noemi Bonazza 6ª, Deborah Grisenti 9ª e Chiara Cristelli 12ª, mentre Linda Rossi si è fermata alla 20ª posizione generale. Un'ennesima prova di competitività in vista delle finali di Coppa del Mondo per la squadra tricolore, che anche al maschile piazza Rosanelli 12° e Betti 14°. Nei 3000, distanza più lunga di giornata, ancora Betti chiude 15° mentre Gabriele Galli (H2O Varese) è 38°. Tra le donne invece un'ottima Deborah Grisenti sfiora la top ten, 11ª.

Nell'under 23 arrivano il bellissimo trionfo del Team Sprint maschile composto da Alessio Trentini (V.G. Pergine), Luca Zanghellini (V.G. Pergine) e Andrea Stefani (S.G. Roana), e lo splendido terzo posto di quello femminile con Giulia Lollobrigida (Cosmo Noale Ice), Gloria Malfatti (S.C. Pergine) e Linda Bortolotti (C.P. Piné-Pulinet). Nell'individuale bel 5° e 6° posto nei 1000 per Zanghellini e Stefani, mentre Trentini chiude 11°. Nei 3000, infine, terzo posto di Daniel Niero (Aeronautica Militare) e, al femminile, sesta e nona piazza rispettivamente per Malfatti e Lollobrigida.

"Sono molto soddisfatto di questa prima giornata - dice il c.t. azzurro Giorgio Baroni -: nell'under 23 abbiamo confermato il nostro livello mentre stiamo migliorando sempre più a livello junior dove la competizione è davvero altissima. Questi sono risultati ottimi sia visti in questo momento, in ottica finali, sia in prospettiva per la crescita dei nostri ragazzi. E domani ci teniamo a regalare altre gioie al nostro pubblico".

Domani il programma prevede 500, 1500 e Mass Start.


TAG: