Pista Lunga, ad Astana capolavoro di Giovannini

Ecco la meraviglia azzurra. Ad Astana, nell'ultima giornata della terza tappa stagionale di Coppa del Mondo, la Mass Start regala all'Italia la gioia più bella con il primo posto di Andrea Giovannini nella prova maschile. Il trentino classe '93 delle Fiamme Gialle Predazzo si impone davanti a tutti in 7'31"57 con l'altro azzurro, Fabio Francolini (H20 Varese), quinto sul traguardo con il tempo di 7'36". Un altro podio dell'Italia dunque dopo il secondo e terzo posto in Cina e Giappone di Francesca Lollobrigida e la terza piazza proprio di Francolini ad Harbin. La pattinatrice dell'Aeronautica Militare chiude invece settima nella versione femminile della Mass Start in 8'29"58. Sempre la romana ha invece centrato un eccellente 3° posto nei 1500 di Division B  fermando il cronometro dopo 1'59"20.

Nelle gare individuali undicesima piazza per Yvonne Daldossi (Forestale Roma) nella seconda serie dei 500 di Division B donne. Al maschile, sempre nei 500 di Division B l'Italia piazza due atleti nella top 10 con David Bosa (Fiamme Oro Moena) in 35"24 e Mirko Nenzi (Fiamme Gialle Predazzo) 9° con il tempo di 35"27, quest'ultimo in crescita dopo il 15° posto di ieri nella prima serie. Dodicesima posizione per Michele Malfatti (S.C. Pergine) nei 1500 gruppo B in 1'49"20, diciannovesimo Andrea Giovannini (Fiamme Gialle Predazzo) nei 1500 di Division A.

 

Photo Credit: ISU


TAG: