Prima sconfitta di misura per l'Italia: 7-6 dall'Estonia!

Si è aperto con una sconfitta il Mondiale Juniores di curling firmato Italia: a Tallin gli azzurrini sono stati battuti 7-6 dai padroni di casa dell’Estonia, al termine di un incontro in cui Mosaner e compagni hanno dovuto sempre inseguire.

Di fatto i padroni di casa sono partiti subito con il piede giusto infilando 3 stones nei due end iniziali, prima che gli azzurri fossero in grado di rimettersi in carreggiata.

Prese le misure, Mosaner, Arman, Gottardi, Molinatti e Ribotta hanno iniziato il progressivo recupero: 2-0 nel terzo end, prima di cedere due stones nel quarto con l’Estonia di nuovo in allungo (5-2).

Botta e risposta dal quinto al settimo end: 2-0 per gli azzurri, 1-0 per l’Estonia e 1-0 per l’Italia, totale 6-5 per i padroni di casa e finale tutto da gustare. Chiuso 0-0 l’ottavo end, gli azzurrini hanno impattato nel nono arrivando sul 6 pari.

Decisivo l'ultimo end grazie allo skip estone, Robert Kent Pall a chiudere i conti e fi,ssare il risultato sul 7-6 finale.


File allegati:
- Risultati Mondiali Juniores Tallin

TAG: