SHORT TRACK: Europei 2014 Dresda, Arianna Fontana sul trono

Dopo gli ottimi piazzamenti di ieri, nella seconda giornata di gare all'Europeo 204 di Dresda (Germania), l'Italia centra la prima vittoria: tocca ad Arianna Fontana nei 500 metri con l'altrettanto importante piazzamento al quarto posto di Martina Valcepina e il 20esimo di Lucia Peretti. Per la sesta volta consecutiva nelle ultime sei edizioni dei Campionati Europei l'Italia si aggiudica i 500 metri donne: cinque volte con Arianna Fontana e una con Martina Valcepina (2011). Nella classifica generale femminile la Fontana è ora seconda alle spalle dell'olandese Jorien Tre Mors e davanti alla russa Tatiana Borodulina. Settima Martina Valcepina e 22esima Lucia Peretti. i 500 metri maschili hanno visto il successo del russo Victor An davanti all'olandese Sjinkie Knegt e al russo Vladimir Grigorev. Il migliore degli Azzurri è Tommaso Dotti, 14esimo, proprio davanti al compagno di squadra Yuri Confortola, 15esimo e ad Anthony Lobello, 18esimo. In classifica generale dopo due gare in testa il russo Semen Elistratov davanti al compagno di squadra An e all'olandese Knegt. Per gli italiani nona posizione di Lobello, 14esima e 15esima rispettivamente per Dotti e Confortola. Bene anche le staffette, entrambe qualificate per la finale di domani. In campo femminile Fontana, Valcepina, Peretti e Viviani, dopo il succo nella batteria di qualificazione sono state promosse d'ufficio nella finale a cinque che disputeranno con Olanda, Ungheria, Gran Bretagna e Russia. In campo maschile Confortola, Reggiani, Dotti e Lobello sono passati per secondi sia nelle batterie di qualificazione che in semifinale, qualificandosi per la finale con Olanda, Germania e Russia. Oltre alle staffette, in programma domani i 1000 metri.