SOCHI 2014: Short Track, staffetta femminile in finale, Font

Esordio olimpico dello Short Track oggi a Sochi e assegnazione delle prime medaglie. Bene la staffetta Azzurra femminile impegnata nelle semifinali: Arianna Fontana, Lucia Peretti, Martina Valcepina e Elena Viviani si sono infatti qualificate per la finale A grazie al secondo posto nella batteria (battuti Giappone e Olanda) dietro la Cina. Martedì 18 febbraio affronteranno, oltre alle stesse cinesi, anche Corea e Canada, che hanno avuto la meglio su Russia e Ungheria. Arianna Fontana è stata anche protagonista delle heats dei 500 metri qualificandosi per i quarti di finale (43.568 il suo tempo) della stessa distanza in calendario il 13 febbraio. Eliminate invece le altre due Azzurre in gara, Martina Valcepina, terza in batteria e Elena Viviani, quarta. I 1500 metri Uomini hanno assegnato le prime medaglie, conquistate dal canadese Charles Hamelin (oro), dal cinese Tianyu Han (argento) e dal russo Victor An (bronzo). Yuri Confortola è stato eliminato nelle semifinali (quinto della propria batteria) conquistando in classifica generale il 14esimo posto. Tommaso Dotti è stato invece eliminato nelle heats (quinto in batteria) ed è 27esimo nella classifica finale.

Le gare di Short Track riprenderanno giovedì 13 con quarti, semifinali e finali dei 500 metri femminili (inizio dei quarti alle 11.00 ora italiana, poi 12.12 e 13.06 per semifinali e finali), mentre alle 11.43 prenderanno il via i 1000 metri Uomini con i quarti di finale. Rispettivamente alle 12.43 e alle 13.20 le semifinali e le finali.