Serie B: i risultati del 16° turno

La sedicesima giornata della Seriew B di hockey su ghiaccio si è aperta con la nettissima vittoria del Pergine sul Milano per 6 a 3, in un match praticamente chiuso dopo i primi 20 minuti, giocati in maniera non consona dalla formazione lombarda. Le "Linci" si sono dimostrate infatti spietate sin da subito e hanno immediatamente piazzato un parziale di 5 a 0 con Rigoni, Andrea Ambrosi, Presti Valorz e Meneghini. Partita virtualmente chiusa, coi restanti 40 minuti di pura accademia dei trentini che, nonostante qualche rischio corso, hanno portato a casa i tre punti senza patemi. Nel secondo tempo in gol Vanetti e Presti, quindi a buoi ormai scappati dalla stalla, Perna e Pozzi hanno portato il parziale sul 6 a 3 di chiusura.

Torna al successo dopo tre sconfitte in fila l’Ora, che batte il Como 6 a 5 in un match estremamente ricco di emozioni. Lariani subito avanti 2 a 0 con la doppietta di Formentini, reazione altoatesina firmata Tscholl e Zelger per il 2 a 2 della prima pausa. Periodo centrale esattamente speculare: ancora Como avanti due volte con Ambrosoli e Meneghini e Ora a farsi sotto e pareggiare con Tscholl e Walter, e il match si è deciso nel terzo drittel: i padroni di casa riprovano la fuga con Valli, ma tra il 54.21 e il 59.32 Marian Zelger trova altre due marcature che valgono successo e tre punti in classifica.

Molto emozionante anche il successo del Caldaro, che viene messo sotto dal Varese e riesce ad imporsi solo per 2 a 1. Primo periodo a reti bianche grazie alle tantissime parate di Tesini sulla pressione caldarese, quindi al 20.59 Mazzacane firma il sorprendente vantaggio dei mastini. La reazione dei lucci è però letale, e Bastian Andergassen e Scelfo ribaltano il parziale. Nel terzo periodo i gialloneri resistono in difesa e provano di tutto per pareggiare i conti senza però riuscirci.

Anche l’Appiano fatica contro il fanalino di coda Feltre: il primo periodo ha visto addirittura i veneti avanti per 2 a 0 nella tana dei pirati grazie ai due gol il 20 secondi di Merli e Da Forno. Dalla frazione centrale però i gialloblù cambiano registro e travolgono di tiri in porta gli avversari, ma uno straordinario Burzacca lascia passare solo il tiro di Tobias Ebner. Nel terzo periodo però il Feltre deve capitolare sotto i colpi di Unterkofler, ancora Ebner e Raffeiner per il 4 a 2 finale.

L’altro big match di giornata era quello di Cavalese, dove la capolista Fiemme si è tenuta stretta il primo posto in griglia superando per 7 a 2 l’Alleghe. Match che fino alla sua metà era comunque ancorato al 2 a 2 firmato da Ciresa-Gilmozzi e dalla doppietta di De Val per le civette. Un rapido uno-due di Chelodi e Locatin in chiusura di secondo tempo vale il sorpasso, quindi a mettere la parola fine ecco il tris del terzo drittel firmato da Varesco, Widmann e Locatin.

Altra grande che fatica è il Merano, che riesce ad imporsi a fatica contro il Renon B. Primo periodo col solo di gol di Ploner per i padroni di casa, quindi una doppietta di LoPresti intervallata dal gol di Pechlaner timbra il 2 a 2 del 40esimo minuto. Fauster al 46.54 riporta avanti i giovani Rittner Buam, ma la partita viene decisa dal grandissimo ex Ingemar Gruber: il vecchio capitano del Renon si inventa una personalissima doppietta in inferiorità numerica che consente l’importantissimo sorpasso e di raccogliere i tre punti in classifica che valgono il sorpasso al Milano.

Serie B - Stagione Regolare - 16° turno - Martedì 27 dicembre

Hockey Pergine Sapiens - Hockey Milano Rossoblu 6:3 (5-0/1-1/0-2)
Marcatori: 1:00 (1:0) Luca Rigoni (Andrea Ambrosi, Andrea Meneghini)(ES); 03:20 (2:0) Andrea Ambrosi (Luca Rigoni, Andrea Meneghini)(ES); 10:26 (3:0) Mirco Presti (Luca Rigoni, Andrea Meneghini) (ES); 12:58 (4:0) Francesco Valorz (Filippo Andrea Sinosi, Nicola Munari) (ES); 15:54 (5:0) Andrea Meneghini (Filippo Andrea Sinosi, Alessandro Ambrosi) (PP1);
21:34 (ES) Andrea Vanetti (Tommaso Terzago, Nicola Zandegiacomo Mazzon) (5:1); 31:52 (6:1) Mirco Presti (Lino De Toni, Luca Rigoni) (ES); 40:23 (ES) Domenico Perna (Marco Pozzi, Aleksandr Petrov) (6:2); 58:47 (ES) Marco Pozzi (Domenico Perna, Marcello Borghi) (6:3);

Hockey Como - AurOra Frogs 5:6 (2:2/2:2/1:2)
Marcatori: 04:57 (1:0) Matteo Formentini (Lorenzo Marcati, Filippo Ambrosoli) (ES); 13:08 (2:0) Matteo Formentini (Lorenzo Marcati, Filippo Ambrosoli) (ES); 15:09 (ES) Manuel Tschöll (2:1); 17:51 (ES) Marian Zelger (Manuel Hanspeter, David Braito) (2:2); 21:37 (3:2) Filippo Ambrosoli (Andrea Ballarate) (ES); 24.56 (4:2) Mattia Meneghini (Riccardo Ambrosoli, Gianluca Tilaro) (PP1); 35:24 (ES) Manuel Tschöll (Peter Stimpfl) (4:3); 38:39 (ES) Hannes Walter (David Braito) (4:4); 42:44 (5:4) Riccardo Valli (Matteo Formentini) (ES); 54:21 (ES) Marian Zelger (5:5); 59:32
(ES) Marian Zelger (5:6);

HC Mastini Varese - SV Kaltern/Caldaro Rothoblaas 1:2 (0:0/1:2/0:0)
Marcatori: 20:59 (1:0) Michael Mazzacane (Pietro Borghi) (ES); 29:04 (ES) Bastian Andergassen (Emanuel Scelfo) (1:1)
36:56 (ES) Emanuel Scelfo (Thomas Pichler, Alexander Andergassen) (1:2);

HC Eppan/Appiano Pirates Roi Team - HC Feltreghiaccio 4:2 (0:2/1:0/3:0)
Marcatori: 11:19 (ES) Marvin Merli (Andrea Gorza) (0:1); 11:30 (ES) Marco Da Forno (Nicolò Polini, Alessandro Canova) (0:2); 25:30 (1:2) Tobias Ebner (David Ceresa) (ES); 41:21 (2:2) Stefan Unterkofler (Tobias Ebner, Lorenz Röggl) (PP1);
44:36 (3:2) Tobias Ebner (Stefan Unterkofler, Fabian Spitaler) (ES); 45:48 (4:2) Robert Raffeiner (Philipp Platter) (ES);

HC Nuovo Fiemme 97 - Kanguro Alleghe Hockey 7:2 (1:1/3:1/3:0)
Marcatori: 10:39 (ES) Loris De Val (Daniele Veggiato, Alberto Fontanive) (0:1); 13:35 (1:1) Michele Ciresa (Rudi Locatin, Luca Mattivi) (ES); 22:26 (2:1) Federico Gilmozzi (Paolo Widmann, Paolo Nicolao) (PP1); 23:32 (ES) Loris De Val (Daniele Veggiato, Alberto Fontanive) (2:2); 37:32 (3:2) Enrico Chelodi (Paolo Widmann, Federico Gilmozzi) (ES); 38:28 (4:2) Rudi Locatin (Federico Gilmozzi, Enrico Chelodi) (ES); 47:39 (5:2) Damiano Varesco (Loris Vanzetta) (ES); 55:09 (6:2) Paolo Widmann (Enrico Chelodi, Federico Gilmozzi) (ES); 59:12 (7:2) Rudi Locatin (Paolo Nicolao, Paolo Widmann) (PP1)

Rittner Buam B - HC Merano Junior Pircher 3:4 (1:0/1:2/1:2)
Marcatori: 05:30 (1:0) Alex Ploner (Manuel Ramoser, Andreas Alber) (PP1); 25:54 (PP1) Manuel Lo Presti (Flavio Faggioni, Thomas Mitterer) (1:1); 32:39 (2:1) Philipp Pechlaner (Alex Gamper) (PP1); 39:49 (PP1) Manuel Lo Presti (Ingemar Gruber) (2:2); 46:54 (3:2) Johannes Fauster (Alex Ploner) (PP1); 52:11 (SH1) Ingemar Gruber (3:3); 53:06
(SH1) Thomas Mitterer (3:4); 

La classifica della Serie B

RK TEAM NAME TREND GP W OTW SOW T OTL SOL L GF GA GD PTS
REGULAR SEASON
1 HC Nuovo Fiemme 97   15 13 0 0 0 0 0 2 64 30 34 39
2 SV Kaltern Caldaro rothoblaas   15 12 0 1 0 0 0 2 65 22 43 38
3 HC Eppan Appiano   14 12 0 0 0 0 0 2 71 24 47 36
4 HC Merano Pircher   15 9 0 1 0 0 1 4 57 38 19 30
5 Milano Rossoblu   15 8 1 1 0 0 1 4 74 40 34 29
6 Alleghe Hockey   15 9 0 0 0 0 0 6 55 42 13 27
7 Hockey Pergine Sapiens   15 8 0 1 0 0 0 6 43 39 4 26
8 ASC Auer Ora   15 6 0 1 0 0 0 8 41 51 -10 20
9 Hockey Como   15 4 1 0 0 0 0 10 50 69 -19 14
10 Rittner Buam B   15 2 0 1 0 1 2 9 32 47 -15 11
11 HC Chiavenna   14 3 0 0 0 0 0 11 30 83 -53 9
12 HC Varese   15 2 0 0 0 0 2 11 26 58 -32 8
13 HC Feltreghiaccio   14 0 0 0 0 1 0 13 13 78 -65 1

TAG: Serie B