Serie B - martedì si gioca la 17esima giornata

Il 2017 si apre con la diciassettesima giornata della Serie B di hockey su ghiaccio: primo match in programma quello di Pergine previsto per le 18, dove le linci ospitano l’Alleghe. I padroni di casa arrivano da due successi casalinghi contro Milano e Fiemme (in Coppa Italia), evento che ha rilanciato le quotazioni dei trentini in classifica. Sarà dunque fondamentale tenere aperta la striscia di quattro successi consecutivi per il Pergine, con l’obiettivo puntato proprio sul sesto posto in tabella degli agordini. Le civette hanno chiuso male il loro 2016, perdendo per 7 a 2 a Cavalese e poi subendo la sorprendente sconfitta dal Feltre in Coppa Italia, dunque hanno l’obbligo di dare un segnale di ripresa per non complicare una classifica già molto tirata. Da segnalare che non sarà a disposizione l’alleghese Patrik Meneghetti per la squalifica di una giornata rimediata contro il Fiemme.

Alle 18.45 sarà il turno della capolista Fiemme, che scenderà in pista a Chiavenna per provare a difendere il proprio primato in tabella. I lombardi sono reduci da due successi nelle ultime tre giornate di campionato, dunque proveranno ancora una volta a sfruttare il fattore casalingo per sorprendere i quotati avversari, ma servirà un netto cambio di marcia in difesa: il reparto più battuto dell’intera categoria deve salire di livello, altrimenti sarà molto più semplice per il Fiemme fare bottino pieno. Questo perché i fiemmesi  potranno come sempre contare su un reparto di grande qualità ed esperienza là davanti, con due linee assolutamente efficaci quando si tratta di decidere le partite. La sconfitta rimediata contro il Pergine ha virtualmente privato i trentini dell’obiettivo Coppa Italia, dunque la voglia di rivincita in campionato sarà tantissima.

Alle 20.00 derby altoatesino tra Ora e Renon B, con i padroni di casa che, dopo aver riposato in Coppa Italia hanno l’assoluto obbligo di vincere uno scontro diretto molto importante per l’ottavo posto in classifica, l’ultimo che garantisce l’accesso ai playoff. Il successo ottenuto a Como nell’ultima uscita deve dunque essere un trampolino di lancio per l’Ora, che sicuramente ha un roster attrezzato per fare meglio di quanto abbia fatto vedere nell’ultimo periodo. Di contro però il Renon B è sicuramente uno degli avversari più scomodi in circolazione: non ingannino i soli 11 punti in classifica, visto che i Buam tante volte sono stati sconfitti solo nel finale di match e per un solo gol di distanza. Chiaramente serve maturare esperienza per questa giovane formazione, che ha comunque messo in mostra talenti di sicuro interesse.

Alle 20.30 scende in pista l’Appiano, che ospita il Como e non può permettersi di sbagliare, visto il recente sorpasso subito in classifica dai vicini del Caldaro. I pirati gialloblù hanno chiuso il 2016 con due successi casalinghi, ma hanno sofferto troppo nel primo contro il Feltre, dunque hanno l’obbligo di non sottovalutare l’avversario poi, dato il potenziale offensivo hanno tutte le armi a disposizione per imporsi. Da parte sua il Como, che viene dal successo a Varese in Coppa Italia, sa di avere bisogno di una grandissima partita soprattutto a livello difensivo, dunque serviranno 60 minuti di grande concentrazione per provare il colpaccio.

Alle 20.30 altro derby, questa volta lombardo, visto che all’Agorà si sfidano Milano e Varese, un confronto che è arrivato al quarto duello stagionale. I primi tre (amichevole-campionato-Coppa Italia) sono stati tutti vinti dai meneghini, che vista la bruttissima partita giocata a Pergine hanno l’assoluto obbligo di riprendere il discorso con la vittoria, prima di tutto per difendersi dalle avversarie in rimonta in classifica e poi per ridare la caccia alle posizioni di vertice. Dal canto suo il Varese nonostante una stagione molto difficile a livello di risultati, situazione chiara anche visto il penultimo posto in classifica, nell’ultima uscita in Campionato ha ceduto solo per 2 a 1 al Caldaro, dunque deve quantomeno provare a fare una partita molto chiusa e combattuta davanti alla gabbia del grande ex-Federico Tesini. Da segnalare le assenze per squalifica di Schina (la seconda delle tre da scontare) da una parte e di Michael Mazzacane dall’altra.

L’ultimo duello di giornata è quello sulla carta più squilibrato: il Caldaro secondo in classifica e imbattuto in campionato dallo scorso 1 novembre, riceve il Feltre fanalino di coda. I lucci sanno di non poter permettere sconti agli avversari e verosimilmente cercheranno di chiudere il match già nei primi 20 minuti, ma attenzione ai feltrini, che sono reduci dal primo successo stagionale (contro l’Alleghe in Coppa Italia) e non più tardi di pochi giorni fa erano in vantaggio per 2 a 1 ad Appiano dopo 40 minuti di gioco.

Il turno di riposo spetterà al Merano

Serie B - Stagione regolare - 17esima Giornata - 3 gennaio 

ore 18:00 Hockey Pergine Sapiens - Kanguro Alleghe Hockey; Arbitri: Leandro Soraperra (Andrea Colcuc, Alberto Plancher); 

ore 18:45 HC Chiavenna - HC Nuovo Fiemme 97; Arbitri: Simone Lega (Matteo Oderda, Albano Lisignoli); 

ore 20:00 AurOra Frogs - Rittner Buam B; Arbitri: Fabio Tirelli (Jeremy Bassani, Luca Zatta); 

ore 20:30 HC Eppan/Appiano Pirates Roi Team - Hockey Como; Arbitri: Marco Bettarini (Federico Pace, Jacopo Pace); 

ore 20:30 Hockey Milano Rossoblu - HC Mastini Varese; Arbitri: Marco Bagozza (Alessio Bedana, Antonio Piras); 

ore 20:30 SV Katern/Caldaro rothoblaas - HC Feltreghiaccio; Arbitri:Simone Mischiatti (Thomas Egger, Alexander Wiest); 

 

Classifica 

RK TEAM NAME TREND GP W OTW SOW T OTL SOL L GF GA GD PTS
REGULAR SEASON
1 HC Nuovo Fiemme 97   15 13 0 0 0 0 0 2 64 30 34 39
2 SV Kaltern Caldaro rothoblaas   15 12 0 1 0 0 0 2 65 22 43 38
3 HC Eppan Appiano   14 12 0 0 0 0 0 2 71 24 47 36
4 HC Merano Pircher   15 9 0 1 0 0 1 4 57 38 19 30
5 Milano Rossoblu   15 8 1 1 0 0 1 4 74 40 34 29
6 Alleghe Hockey   15 9 0 0 0 0 0 6 55 42 13 27
7 Hockey Pergine Sapiens   15 8 0 1 0 0 0 6 43 39 4 26
8 ASC Auer Ora   15 6 0 1 0 0 0 8 41 51 -10 20
9 Hockey Como   15 4 1 0 0 0 0 10 50 69 -19 14
10 Rittner Buam B   15 2 0 1 0 1 2 9 32 47 -15 11
11 HC Chiavenna   14 3 0 0 0 0 0 11 30 83 -53 9
12 HC Varese   15 2 0 0 0 0 2 11 26 58 -32 8
13 HC Feltreghiaccio   14 0 0 0 0 1 0 13 13 78 -65 1

TAG: Serie B