Serie B: ultima giornata decisiva per gli abbinamenti playof

Domenica 4 marzo si disputerà la 26esima e ultima giornata nella stagione regolare della Serie B, un appuntamento tutto da vivere per conoscere come si posizioneranno le prime cinque squadre e soprattutto la corsa al vantaggio della pista nella prima gara dei quarti.

Questo perché nello spazio di tre punti sono comprese Caldaro, Milano, Appiano, Merano e Fiemme, dunque potrebbe ancora succedere di tutto. L’Alleghe è certo del suo sesto posto, così come il Pergine del settimo e l’Ora dell’ottavo, dunque queste tre squadre dovranno solo attendere per conoscere chi sarà la loro avversaria in gara-1 dei quarti di finale prevista per venerdì 10 marzo.

Si ricorda che in caso di arrivo a pari punti tra due o più formazioni, la classifica verrà determinata dapprima dai punti conquistati negli scontri diretti, quindi dalle reti fatte negli stessi. Vista la complessità e le tantissime possibilità offerte da quest’ultima giornata, con una marea di combinazioni possibili, ci limitiamo a ricordare che qualora si arrivasse a pari punti tra Milano, Appiano e Merano, la classifica rimarrebbe questa per via dei punti conquistati negli scontri diretti tra le tre formazioni.

Il primo match che verrà disputato sarà quello tra Renon B e Chiavenna, previsto per le 17.00, con entrambe le formazioni che chiudono la loro stagione. Con un solo punto di vantaggio, i giovani Rittner Buam vogliono imporsi per distanziare gli avversari e tenersi stretta almeno la nona posizione, in una stagione ricca di alti e bassi logici per una formazione dall’età media assolutamente bassissima. In casa Chiavenna c’è la volontà di provarci per strappare il quarto successo consecutivo e superare i diretti rivali in classifica.

Alle 18.00 si giocherà Merano-Alleghe, un incontro prima del quale verrà ritirata la maglia numero 16 bianconera di Max Ansoldi. I padroni di casa non hanno tanti conti da fare: serve imporsi con tre punti e aspettare i risultati delle altre partite. Sicuramente il Merano ha tutte le possibilità di portarsi tranquillamente a casa la gara, visto che arriva da nove vittorie di fila e sembra essere molto carico in vista dei playoff. L’Alleghe invece non ha più nulla da chiedere alla stagione regolare, essendo destinato a finire al sesto posto, ma sicuramente le civette proveranno a mettere in pista il loro orgoglio per rendere la vita quantomeno difficile agli avversari.

Sempre alle 18.00 si giocherà il big match di giornata, quello che con i suoi risultati può dare vita ad una valanga di combinazioni per la classifica finale: il Caldaro riceve l’Appiano in un match sentitissimo tra due vicini di casa, due squadre che da tanti anni lottano per la supremazia nella Bassa Atesina e che anche stavolta non faranno sconti. I “Lucci” devono difendere il loro primato in classifica, i pirati vogliono fare sgambetto e sorpasso, inguaiando proprio i diretti rivali in classifica. I tre precedenti stagionali, tra Serie B e Coppa Italia, vedono il Caldaro avanti per 2-1 nel conteggio, ma questa che si presenta come una “finale” della regular season, promette spettacolo e assoluta impossibilità di pronostico.

Inizialmente prevista allo Stadio del ghiaccio di Ora, il match delle 18.45 tra Ora e Milano è stato spostato alle Wurth Arena di Egna, viste le cattive condizioni del tempo che impedirebbero di giocare nella pista di casa dei Frogs, che è all’aperto. I padroni di casa hanno vissuto una regular season non soddisfacente rispetto alle attese, dunque devono solo serrare i ranghi e prepararsi al meglio ai playoff, dove avranno il difficile compito di sfidare la prima classificata. Il Milano invece arriva all’appuntamento carico dopo il grande successo in Coppa Italia ottenuto a Selva di Val Gardena, e la volontà di proseguire la striscia di 8 vittorie in Serie B. Chiaramente i lombardi non possono permettersi di lasciare punti per strada vista la classifica, dunque è lecito attendersi un match giocato a fuoco sin dall’ingaggio iniziale.

Alle 19.30 a Cavalese il Fiemme riceve il Como. Dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia, i trentini si ributtano con la testa in campionato, con la volontà di prendersi rapidamente i tre punti contro il Como e di attendere i risultati dalle altre piste per conoscere la loro posizione in vista dei playoff. Ci sono tutte le possibilità per il Fiemme di mantenere perfetto lo score tra le mura amiche, con 12 vittorie su 12, il modo migliore per iniziare a dimenticare la delusione di Coppa. Il Como chiuderà la sua stagione con l’arduo compito di fermare la macchina fiemmese, che come detto in casa è una fuoriserie inarrestabile.

Il Feltre ultimo in classifica chiuderà la propria stagione ospitando il Pergine. I veneti non hanno più nulla da chiedere alla loro stagione, mentre le linci sicuramente termineranno al settimo posto, dunque ci sarà probabilmente la possibilità di vedere in pista qualche giocatore che sinora ha avuto poco spazio in stagione.

Il turno di riposo verrà effettuato dal Varese, che ha dunque chiuso settimana scorsa la sua stagione hockeystica 2016/17.

 

Stagione regolare - Serie B - 26esima giornata - domenica 5 marzo

26 dom 05/03/2017 17:00 Rittner Buam B HC Chiavenna    
26 dom 05/03/2017 18:00 HC Merano Pircher Alleghe Hockey    
26 dom 05/03/2017 18:00 SV Kaltern Caldaro rothoblaas HC Eppan Appiano    
26 dom 05/03/2017 18:45 ASC Auer Ora (ad Egna) Milano Rossoblu    
26 dom 05/03/2017 19:30 HC Nuovo Fiemme 97 Hockey Como    
26 dom 05/03/2017 20:30 HC Feltreghiaccio Hockey Pergine Sapiens  

 

 

RK TEAM NAME TREND GP W OTW SOW T OTL SOL L GF GA GD PTS
REGULAR SEASON
1 SV Kaltern Caldaro rothoblaas   23 17 0 1 0 0 1 4 101 38 63 54
2 HC Eppan Appiano   23 17 0 0 0 1 1 4 105 44 61 53
3 Milano Rossoblu   23 16 1 1 0 0 1 4 127 50 77 53
4 HC Merano Pircher   23 16 1 1 0 0 1 4 97 49 48 53
5 HC Nuovo Fiemme 97   23 17 0 0 0 0 0 6 91 54 37 51
6 Alleghe Hockey   23 13 0 0 0 1 0 9 89 68 21 40
7 Hockey Pergine Sapiens   23 11 1 1 0 0 0 10 70 61 9 37
8 ASC Auer Ora   23 9 1 1 0 1 0 11 66 71 -5 32
9 Hockey Como   23 5 2 0 0 0 0 16 66 126 -60 19
10 Rittner Buam B   23 3 0 3 0 2 2 13 51 73 -22 19
11 HC Chiavenna   23 6 0 0 0 0 0 17 50 124 -74 18
12 HC Varese   24 5 0 0 0 0 2 17 46 102 -56 17
13 HC Feltreghiaccio   23 1 0 0 0 1 0 21 22 121 -99 4

 

 

 

 


TAG: Serie B