Short Track, Fontana e staffetta femminile bene a Minsk

E' un'Italia convincente e con un solo rimpianto quella scesa sul ghiaccio oggi a Minsk per la giornata d'apertura della sesta tappa di Coppa del Mondo. In Bielorussia, nell'ultimo impegno stagionale del circuito, la Nazionale del c.t. Kenan Gouadec ben si comporta nell'individuale per poi ottenere la qualificazione in semifinale con la staffetta femminile composta da Arianna Fontana (Fiamme Gialle Predazzo), Lucia Peretti (C.S. Esercito Courmayeur), Cynthia Mascitto (S.C. Courmayeur) e Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre Roma), abile a chiudere seconda in batteria dietro la Cina con il tempo di 4'21"186, mentre il quartetto maschile formato da Andrea Cassinelli (V.G. Torino), Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena), Nicola Rodigari (C.S. Carabinieri) e Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) è finito terzo in batteria arrendendosi ad Olanda e Francia e privato dunque del pass per la fase successiva.

All'individuale nessun problema per Arianna Fontana, ai quarti di finale da prima della batteria nei primi 1000 - gli unici a cui ha preso parte - e nei 500, con Cecilia Maffei altrettanto abile a conquistare il pass sui 1500 e sui secondi 1000 in programma. Anche Lucia Peretti si qualifica per le semifinali dei 1500, mentre dovrà ripassare dai ripescaggi nei 500 insieme ad Arianna Valcepina (G.S. Fiamme Gialle Predazzo), quest'ultima out anche nei primi 1000, dove invece ha conquistato i quarti Cynthia Mascitto. La classe '92 dell'S.C. Courmayeur sarà invece costretta ai ripescaggi nei secondi 1000 insieme ad Arianna Sighel (S.C. Pergine), quest'ultima eliminata anche nei 1500.

Al maschile en plein azzurro sui 1500 con Dotti, Confortola e Rodigari tutti in semifinale, mentre nei secondi 1000 passa il solo Confortola, con Rodigari ai ripescaggi e Dotti penalizzato già in batteria. Davide Viscardi (Agorà Skating Team Milano) stacca il pass per i quarti nei 500 e Cassinelli passa dai ripescaggi, con la siuazione che si inverte per i due nei primi 1000. Out purtroppo sia nei 500 che nei primi 1000 Marco Giordano (Bormio Ghiaccio).

Domani in programma quarti, semifinali e finali dei primi 1000, semifinali e finali dei 1500 e le semifinali delle staffette.


TAG: