Short Track, a Shanghai è Arianna Fontana show

Una garanzia di nome Arianna Fontana. Dopo il settimo posto di ieri nei 1500, la campionessa azzurra si riscatta con gli interessesi nella terza ed ultima giornata della quarta tappa di Coppa del Mondo di scena a Shanghai, in Cina. La valtellinese delle Fiamme Gialle Predazzo centra la seconda piazza e sale così sul podio della finale A della seconda serie dei 500 con il tempo di 42"835, battuta soltanto dalla britannica Elise Christie. Sulla stessa distanza molto bene anche Martina Valcepina (Fiamme Gialle Predazzo), terza nella finale B e settima complessiva al suo rientro nel circuito internazionale, con Lucia Peretti (Esercito Courmayeur) eliminata invece ai ripescaggi. Nei 1000 femminili la migliore azzurra si rivela Cynthia Mascitto (S.C.Courmayeur), out ai quarti di finale. Sempre tra le donne arriva l'ennesima conferma della staffetta, con il quartetto italiano formato da Arianna Fontana, Martina Valcepina, Cecilia Maffei e Lucia Peretti che domina la finale B come accaduto anche a Salt Lake City, mentre a Clagari chiuse seconda.

Al maschile Andrea Cassinelli (V.G. Torino) è l'unico azzurro a raggiungere i quarti nella seconda serie dei 500, mentre nei 1000 è stato Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena) ad eguagliare il risultato del compagno centrando i quarti di finale.


TAG: