Short Track, super Fontana alla Coppa Courmayeur

Nel segno di Arianna Fontana. La stagione olimpica della nazionale italiana di short track riparte dalla sua stella più luminosa, che nella giornata di chiusura della terza edizione della Coppa Courmayeur fa suoi anche i 1000 metri dopo i successi di ieri su 500 e 1500.

Nella competizione del Calendario Isu ospitata al Courmayeur Mountain Sport Center e che ha visto scendere in pista più di 80 atleti in rappresentanza delle sei squadre nazionali presenti - Lituania, Francia, Polonia, Svezia, Austria e Italia -, la campionessa valtellinese delle Fiamme Gialle Predazzo si impone davanti alla lituana Sereikaite e alle francesi Huot Marchand e Pierron, con Martina Valcepina (Fiamme Gialle Predazzo), , seconda tra le italiane. Con questo successo la Fontana blinda una classifica overall che la vedeva già dominatrice assoluta. Terza Elena Viviani (Fiamme Gialle Predazzo), quarta Martina Valcepina (Fiamme Gialle Predazzo) e quinta Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre), apparse già in buona forma.

Tra gli uomini il miglior azzurro sui 1000 - distanza di giornata - è Yuri Confortola, in Finale A e invece nella classifica generale, dove il secondo italiano è Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena), sesto, con Davide Viscardi (Agorà Skating Team Milano) settimo alle sue spalle. Utilissime, infine, le prove di staffetta sia al maschile che al femminile in vista della tappa di Coppa del Mondo di Budapest, in Ungheria, in programma dal 28 settembre all'1 ottobre e valida per le qualificazioni a Pyeongchang 2018

 

“Questa era il primo appuntamento agonistico prima dell'inizio vero e proprio della stagione ed era molto importante per verificare il percorso e il livello di preparazione – commenta il tecnico degli azzurri Kenan Gouadec -.  La prossima settimana saremo in Olanda per un torneo dello stesso tipo, dove incontreremo le migliori nazionali europee, mentre solo due settimane dopo prenderà il via la Coppa del Mondo. Ora siamo ancora in una fase di carico e dunque i ragazzi non erano ancora nella forma migliore, ma tutti hanno rispettato le aspettative e abbiamo raccolto segnali positivi. Era una gara a cui tenevamo molto, anche perchè si svolgeva sul 'ghiaccio di casa': i nostri hanno gareggiato tanto e abbiamo potuto provare anche le staffette che non facevano parte del calendario ufficiale della manifestazione ma che abbiamo comunque voluto svolgere giovedì come test".

I RISULTATI di oggi:

1000 uomini: 1. Lepape (Fra); 2. Fauconnet (Fra); 3. Pukitis (Let); 4. Confortola; 5. Jeanne (Fra); 6. Dufberg Suh (Sve); 7. Viscardi; 8. Kruzbergs (Let); 9. Beauchamp (Fra); 10. Zvejnieks (Let).

1000 donne: 1. Fontana; 2. Sereikaite (Lit); 3. Huot Marchand (Fra); 4. Pierron (Fra); 5. M. Valcepina; 6. Warakomska (Pol); 7. Viviani; 8. Markiewicz (Pol); 9. A. Valcepina; 10. Grzadkowska (Pol).

LE CLASSIFICHE:

Overall maschile: 1. Lepape (Fra); 2. Pukitis (Let); 3. Confortola; 4. Zvejnieks (Let); 5. Fauconnet (Fra); 6. Dotti; 7. Viscardi; 8. Jeanne (Fra); 9. Dufberg Suh (Sve); 10. Kruzbergs (Let).

Overall femminile: 1. Fontana; 2. Sereikaite (Lit); 3. Viviani; 4. M. Valcepina; 5. Maffei; 6. Huot Marchand (Fra); 7. A. Valcepina; 8. Pierron (Fra); 9. Warakomska (Pol); 10. Botter Gomez.


TAG: