Sky Alps HL, il Renon inizia con una vittoria per 4:1

I Rittner Buam si portano in vantaggio nella serie per 1:0 nella finale della Sky Alps Hockey League. I Campioni d'Italia in carica superano la Migross Supermercati Asiago Hockey per 4:1 sul ghiaccio di casa, trovando la sesta vittoria consecutiva contro i giallorossi. Gara 2 della finale - al meglio delle partite - è in programma lunedì ad Asiago.


Si gioca la prima gara della finale della Sky Alps Hockey League sul ghiaccio della Arena Ritten di Collalbo. Le due squadre dispongono della formazione migliore. Primo periodo che inizia subito con grande intensità nei ritmi di gioco, con l'Asiago che parte forte andando vicino alla rete con Colin Long ma sulla prima vera occasione è il Renon a passare in vantaggio con un tiro secco e di prima intenzione di Alex  Frei che supera Frederic Cloutier tra i gambali. La replica dei vicentini ci mette un po' ad arrivare ed è un tiro in velocità di Davide Dal Sasso ben bloccato da Patrick Killeen. Altro disco insidioso verso la porta del Renon con l'estremo difensore che fa un miracolo sulla deviazione di Nigro. Il Renon si copre in difesa davanti ad un Asiago molto deciso a recuperare il punteggio ma senza trovare la giocata vincente nonostante le buone intenzioni di Giulio Scandella ed Andreas Lutz. I pericoli per la difesa veneta arrivano però al 13' quando i fratelli Ahlstrom mettono sotto pressione Cloutier con un paio di deviazioni su cui il goalie ha il suo bel da fare per evitare problemi davanti al suo slot. L’Asiago poi usufruisce di un powerplay ma non riesce a costruire molto. I ritmi restano molto alti e l'Asiago mantiene l'iniziativa, con i padroni di casa che non forzano più di tanto controllando la situazione forti del vantaggio di 1-0 con cui poi le due formazioni vanno al primo riposo di questa Gara 1 di finale. Nel secondo tempo l’Asiago parte forte e sfiora più volte il pareggio: l’occasione più vera è di Nigro che davanti allo slot non riesce a segnare. L’Asiago ci mette molto impegno ma non trova il varco giusto. Dopo 28’ il Renon si ritrova in powerplay e non sbaglia. Oscar Ahlstrom con un tiro in diagonale trova il raddoppio. L’Asiago tenta di rispondere e ci prova di nuovo. Patrick Killeen ferma Lorenzo Casetti. Il Renon, invece, trova il 3:0  con un rebound di Simon Kostner su precedente tiro Oscar Ahlstrom dopo 36 minuti di gioco. Renon avanti per 3:0 dopo due tempi. Nel terzo tempo il Renon controlla il gioco e non corre particolari rischi. L’Asiago, invece, combatte e lotta su ogni disco ma la rete che potrebbe riaprire la gara non arriva. Dopo 52 minuti c’è un’altra rete del Renon ma gli arbitri annullano. La gara ormai si avvia alla conclusione. Al 57’ l’Asiago accorcia le distanze: Daniel Sullivan segna in powerplay. Ma il Renon ristabilisce le distanze un minuto dopo con Janis Sprukts a porta vuota. Il Renon vince per 4:1 Gara 1 di finale della AHL. Lunedì si giocherà ad Asiago Gara 2.

Sky Alps Hockey League, Gara 1 - Finale - Playoff
Sabato, 01.04.2017: Rittner Buam – Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 4:1 (1:0, 2:0, 1:1)
Arbitri: BULOVEC, VIRTA, M. CRISTELI, GIACOMOZZI
Goals RIT: 1:0 Frei (2./Spinell), 2:0 O. Ahlströhm (29./pp-Borgatello), 3:0 Kostner (37./O. Ahlströhm-Hofer), 4:1 Sprukts (59./en)
Goal Asiago: 3:1 Scandella (58./pp-D. Sullivan-Kolanos)
„Best of seven“ series: RIT – ASH 1:0
 

TAG: Serie A