Sky Alps HL, sabato si gioca Gara 3 di semifinale

Sabato in programma Gara 3 delle semifinali della Sky Alps Hockey League. Entrambe le serie sono in parità. Perciò i vincitori di Gara 3 avranno la prima possibilità di accedere alla finale a partire da martedì quando ci sarà Gara 4. Sabato per Gara 3, si ritorna a giocare in casa dei migliori team classificati cioè dei Rittner Buam e dell'Asiago Hockey.

Rittner Buam - SG Cortina Hafro 
La corsa del Cortina ai playoff è stata fermata mercoledì sera dai Rittner Buam. Dopo quattro vittorie consecutive, contando quarti di finali e semifinali, il Cortina è stato stoppato in casa dai Rittner Buam che ora hanno la ghiotta possibilità di sfruttare il fattore casalingo della Ritten Arena e catturare il vantaggio nella serie. La novità più attesa è il ritorno di Nicola Fontanive nel roster ampezzano. L'attaccante agordino, dopo tre giornate di squalifica scontate sia nell'ultima gara dei quarti contro il Val Pusteria che nelle prime due gare contro il Renon, farà il suo debutto nella serie di semifinale. Fontanive nelle prime due gare dei quarti contro il Val Pusteria ha collezionato cinque punti. Ma per un giocatore che ritorna c'è un altro che dovrà stare assente. Francesco Adami, dopo Gara 2 di semifinale, ha preso due giornate di squalifica per carica alla balaustra. L'attaccante ampezzano, che ha collezionato fin qui 10 goal e 19 assist, potrà ritornare in pista solo per un'eventuale gara 5 di semifinale. Il Renon, invece, proverà a giocare come in Gara 2 di semifinale quando fin dalle prime battute di gioco ha sfruttato ogni indecisione degli ampezzani. Di certo il giocatore dei Buam che sta trascinando la sua squadra è Christian Borgatello. Il difensore è il miglior giocatore nella classifica punti dei playoff della sua squadra con due goal e sette assist. Interessante sarà capire se il Renon avrà trovato i giusti mezzi per fermare gli avversari e girare la serie a suo favore. Inoltre sarà importante la gestione degli special team.Su sei goal subiti dal Renon in due gare di semifinale, quattro sono arrivati da situazioni di superiorità od inferiorità degli avversari. 
 
Supermercati Migross Asiago Hockey 1935 - HDD SIJ Acroni Jesenice 
Jesenice è riuscita a pareggiare i conti nella serie di semifinale durante una gara 2 giocata davanti al proprio pubblico. Una gara 2 che ha visto la realizzazione di ben 10 goal e che si è risolta a favore degli sloveni sono nei minuti finali del terzo tempo quando i padroni di casa hanno ribaltato il risultato a partire dal 56'. Ora la serie si sposta all'Odegar. Gli stellati sulla loro pista hanno sempre dimostrato molta solidità e per ora hanno sempre vinto tutte le gare di playoff. Jesenice, fin qui, nella trasferta ad Asiago non ha mai vinto una singola gara in questa stagione. Sicuramente Eric Pance e compagni staranno molto attenti alle prime battute di gioco: in Gara 1 di semifinale, Kolanos e compagni erano già sul 3:0 dopo 10' di gioco. Sicuramente le squadre dovranno riguardarsi anche sul fronte delle penalità e specialmente i Red Steelers, che tra le squadre rimaste ancora in lizza per il titolo della AHL, è la più penalizzata. 

Sky Alps Hockey League, Semfinali
 
Sa, 25.3. Rittner Buam – S.G. Cortina Hafro ore 20:00
Arbitri: STERNAT, VIRTA, Bärnthaler, Giacomozzi

Sa, 25.3. Supermercati Migross Asiago Hockey – HDD SIJ Acroni Jesenice ore 20:30 
Arbitri: BULOVEC, MOSCHEN, Cristeli, Tschrepitsch
 
Foto di copertina di David S. Wassagruba 

TAG: Serie A