Terzo K.O. per gli azzurrini : 5-3 dalla Scozia

Quarta giornata ai Mondiali Juniores che si stanno disputando a Tallinn, in Estonia. Dopo la bella e importante vittoria nella sessione serale di ieri, contro la Svezia, i ragazzi di Gallinatto sono tornati, oggi, in pista per affrontare la Scozia reduce dalle vittorie sugli Stati Uniti nella prima partita, dalla sconfitta contro la Svizzera e dal secondo successo sulla Corea per un bilancio di due vittorie e una sconfitta.

Italia scesa sul ghiaccio con la solita formazione: Ribotta, Mosaner, Molinatti, Gottardi e Arman opposta a Mouat, Menzies, Solan, Dowell, e Lamie. Purtroppo però, non è arrivato il secondo successo come si sperava, a dispetto di un inizio promettente.  

Gli azzurrini, infatti, sono riusciti a chiudere il primo end in vantaggio 1-0 e impattare il secondo (0-0).

Qui, però la Scozia si è data una scossa: i parziali del terzo (2-0) e quarto end (1-0), non solo hanno riequilibrato il match, ma anche regalato un vantaggio di due stones per il 3-1. L’Italia nel quinto, vinto di misura (1-0), ha ridotto il gap portandosi a una stones (3-2).  È stato l’ultimo vero sussulto: nell’end successivo, la Scozia ha fatto suo il parziale (1-0) e contenuto gli azzurrini nei due end successivi, con un doppio 0-0.

L'Italia ci ha creduto fino infondo: il penultimo end (1-0), favorevole ai ragazzi di Gallinatto, ha dato l’ultima speranza portando Mosaner e compagni sul 3-4. Ma ancora una volta il “decimo” (end) è stato fatale: l’ultima stone e il 5-3 per la Scozia è stato servito!

L.R.


File allegati:
- Risultati Mondiali Juniores a Tallin

TAG: