UNIVERSIADI SPEED SKATING: 1000m donne, 11esima Yvonne Daldo

OLANDA E GIAPPONE D'ORO NELLO SPEED SKATING. VITTORIE PER CAZEMIER (10.000 M) E TAKAGI (1000 M)
Olanda e Giappone sul gradino più alto del podio nel pattinaggio di velocità alla Winter Universiade Trentino 2013, grazie alle vittorie di Pim Cazemier nei 10.000 metri maschili e di Miho Takagi nei 1000 metri femminili.
Nella gara più lunga inserita nel programma maschile della specialità, Cazemier - 24enne studente della Van Hall Larenstein University di Leeuwarden e già sul podio ai campionati mondiali universitari di Zakopane nel 2012 - ha regalato la prima medaglia d’oro al suo Paese alle Universiadi trentine, grazie ad un’attenta condotta di gara che gli ha permesso di superare nei giri conclusivi il coreano Lee Jin Yeong (già bronzo sui 5.000 metri), che ha conquistato la medaglia d’argento con il tempo di 13:48.32 (+4.13). Cazemier ha coperto la distanza in 13:44.19, compiendo un autentico capolavoro di tecnica e strategia e riuscendo a superare a soli tre giri dal termine il diretto avversario. Medaglia di bronzo per il russo Evgeny Seryaev (+6.53).

“Questa è la mia prima importante medaglia internazionale – spiega Pim Cazemier – Ero già salito sul podio ai Mondiali Universitari, ma oggi è stata davvero una gara fantastica, con un ottimo riscontro cronometrico. Voglio dedicare la medaglia ai miei genitori, anche se il mio idolo è il grande campione olandese Sven Kramer: spero di seguire il suo esempio e di poter gareggiare presto in Coppa del Mondo”.

Nella prova dei 1000 metri femminili, invece, la medaglia d’oro è andata alla giapponese Miho Takagi con il tempo di 1:19.58. La nipponica ha confermato il suo ottimo stato di forma ed è riuscita a distanziare di 26 centesimi la coreana Kim Hyun Yung (1:19.84), che ha conquistato la medaglia d’argento dopo il successo di pochi giorni fa nei 500 metri. Terzo posto e medaglia di bronzo per la russa Angelina Golikova (1:19.85 + 27). Undicesima (1:12.02) l’unica italiana in gara, la meranese Yvonne Daldossi, che dopo un buon avvio è calata nell’ultimo giro.

Domani il programma dello speed-skating prevede la sua giornata conclusiva con la disputa delle due prove ad inseguimento Team Pursuit: qualifiche alle 13, finali a partire dalle 16.

Classifica Ladies qui: http://winteruniversiade2013.sportresult.com//HIDE/en/-60/Root/ViewPdf/SSW010101_C73A_1.0.pdf
Classifica Men qui: http://winteruniversiade2013.sportresult.com//HIDE/en/-60/Root/ViewPdf/SSM100101_C73A_1.0.pdf