Una vittoria e una sconfitta: azzurri ancora in corsa

È una bella Italia quella che perde all’extra end con i padroni di casa della Norvegia. Nulla da recriminare per la squadra di Roberto Maino che ha giocato alla pari, fino alla fine, contro la forte formazione scandinava.

Partita sempre in equilibrio, fino all’ottavo end, con Egidio Marchese che non è riuscito a trovare il punto del 2 a 0, che avrebbe regalato la vittoria agli azzurri. L’ultima stones, perfettamente giocata, alla fine ha cambiato improvvisamente “curl” complice probabilmente un’imperfezione del ghiaccio.

Partita caratterizzata dai pochi errori da entrambe le parti, grandi giocate e probabilmente il miglior incontro visto fin’ora nel corso del torneo.

All’extra end i norvegesi hanno gestito bene il vantaggio in casa, lasciando spazio alle giocate italiane di Spelorzi e Marchese che, però, per questione di pochissimi centimetri, non hanno ottenuto il punto sperato.

Sicuramente il ghiaccio di casa ha aiutato la formazione norvegese che rimane comunque un’ottima squadra.

Roberto Maino, coach della nazionale azzurra, si è dichiarato piuttosto soddisfatto: “Siamo arrivati a un nonnulla dalla vittoria contro una squadra molto forte. I ragazzi sono stati molto bravi anche nei momenti in cui eravamo “sotto” mantenendo la concentrazione”.

Nella sessione mattutina di gare, l’Italia aveva battuto agevolmente la Slovenia 12 a 4, con una buona seconda parte di partita che donava punti preziosi per la classifica.

Nulla è compromesso per il possibile accesso alle semifinali. Risulterà determinante vincere con Germania e Bulgaria: la seconda soprattutto, alla portata dei nostri.

Domani ITALIA – GERMANIA alle ore 16.00

 

ITALIA 12 – SLOVENIA 4 ( 2-0, 0-3, 1-0, 0-1, 2-0, 5-0, 2-0)

ITALIA: Lead ANGELA MENARDI – Second SERGIO DEFLORIAN – Skip EMANUELE SPELORZI – Viceskip EGIDIO MARCHESE, Alternate RITA DAL MONTE – Allenatore ROBERTO MAINO – Assistente CHIARA BARBI

SLOVENIA : HRIBAR Ziva Lead, ZLOBKO Milan Second, BADJE Ziga Skip, ZEROVNIK Robert Viceskip.

 

NORVEGIA   8 – ITALIA 6

ITALIA: Lead ANGELA MENARDI – Second SERGIO DEFLORIAN – Skip EMANUELE SPELORZI – Viceskip EGIDIO MARCHESE, Alternate RITA DAL MONTE – Allenatore ROBERTO MAINO – Assistente CHIARA BARBI

NORVEGIA: lead LOCHEN – Second SYRENSEN – Viceskip STARDAHL – Skip LORENTSEN

 

Gli altri risultati della giornata:

SVIZZERA 17 – BULGARIA 1

NORVEGIA 10 – GERMANIA 4

DANIMARCA   5 – LETTONIA 13

GIAPPONE 5 - KOREA 6

GERMANIA 19 - BULGARIA 0

SVIZZERA 14 - SLOVENIA 1