Alps Hockey League: il Val Pusteria si aggiudica la serie dei quarti contro il Feldkirch. Dal 22 marzo le semifinali

Pubblicato il

Di fronte al folto pubblico del Lungo Rienza, il Val Pusteria non sbaglia in Gara 6 e vince contro il Fedkirch per 3:1. In questo modo i Lupi pusteresi si aggiudicano il quarto di finale contro la formazione austriaca del Feldkirch. Quindi dal 22 marzo al via le semifinali. Da una parte una sfida classica tra la formazione dell’Asiago Hockey ed il Val Pusteria. Dall’altra il Renon contro Jesenice. In definitiva sono quasi confermati i valori anche nella seconda edizione dei playoff della Alps Hockey League. Lo scorso anno in semifinale sono arrivate Asiago, Renon, Jesenice e Cortina. In questa nuova stagione si ripetono Asiago, Renon, Jesenice e Val Pusteria. Quindi di nuovo tre squadre italiane su quattro e Jesenice a contendere potenzialmente all’Italia un secondo successo nella Alps Hockey League dopo quello dello scorso anno del Renon. Ora da giovedì prossimo le semifinali che ricordiamo saranno al meglio delle cinque gare quindi le varie contendenti hanno poco margine di errore per poi recuperare. L’Asiago lo scorso anno aveva trovato Jesenice. Quest’anno gli stellati si ritrovano di fronte un Brunico che arriva da una serie molto combattuta ai quarti contro il Feldkirch in cui è successo un po’ di tutto. Ma questa sfida tra Asiago e Val Pusteria farà certamente ritornare in mente le tante sfide del passato tra queste due compagini per un incrocio che si rinnova. Il Renon, invece, dovrà affrontare Jesenice, squadra di profonda tecnica che lo scorso anno è stata fermata dall’Asiago. Quest’anno toccherà al Renon saggiare la consistenza playoff degli sloveni. Insomma due sfide di semifinali molto emozionanti per un degno finale di Alps Hockey League.

HC Val Pusteria Lupi – FBI VEU Feldkirch 3:1 (0:0; 2:1; 1:0)
Per la sesta gara tra Val Pusteria e Feldkirch, i padroni di casa non possono schierare Armin Hofer che è stato squalificato per due giornate dopo la quinta gara. Nick Bruneteau ritorna a giocare dopo aver saltato la quinta gara mentre il portiere è sempre Alexander Kinkelin. Nella formazione austriaca è sempre assente Dylan Stanley. Nel primo tempo le due squadre sono molto attente e giocano con molta tattica. Ogni formazione cerca di spezzare il gioco dell’altra. Poche occasioni e portieri non molto sollecitati. Il Brunico respinge l’unico powerplay degli avversari mentre Andergassen è anticipato sotto porta da un intervento di Alex Caffi. Nella seconda frazione le cose cambiano decisamente. Il Val Pusteria si prende un doppio vantaggio dopo 25 minuti di gioco. In soli 39 secondi i Lupi realizzano prima con Max Oberrauch, mischia sotto porta, e poi con Armin Helfer, tiro in diagonale sotto l’incrocio. Questo goal è stato convalidato dopo video replay. Ma il Feldkirch dimezza il suo svantaggio dopo un errore del Brunico: Daniel Winzig realizza la prima rete degli ospiti. Da questo momento in poi la formazione austriaca prende il controllo della gara e si riversa in attacco. Il Brunico chiude in affanno il secondo periodo ma sempre in vantaggio per 2:1. Il Feldkirch gioca i primi due minuti del terzo tempo in superiorità ma poi prende tre penalità. Il Brunico preferisce gestire le varie situazioni di superiorità. Ogni disco è molto pesante e le squadre non vogliono correre rischi. Grande occasione a metà periodo per Oberrauch che sbaglia al termine di una corsa solitaria. La partita scorre via fino ai minuti finali con un Brunico che cerca di controllare la situazione. Sean Ringrose segna a porta vuota (58.) la rete che permette al Brunico di andare in semifinale. I Lupi vincono Gara 6 per 3:1 e conquistano la serie per 4:2. Il Val Pusteria incontrerà l’Asiago in semifinale.

Alps Hockey League – Playoff – Quarti di finale – Best-of-seven – Gara 6

17.03.2018 HC Val Pusteria Lupi – FBI VEU Feldkirch 3:1 (0:0; 2:1; 1:0)
Referees: BULOVEC, VIRTA, Basso Snoj
Goals PUS: 1:0 Oberrauch (25./Ringrose-Andergassen); 2:0 Helfer (26./Di Casmirro-Ringrose); 3:1 Ringrose (58./Andergassen)
Goal VEU: 2:1 Winzig (33./Fekete-Draschkowitz);
Riepilogo incontri quarti di finale playoff AHL
QUARTERFINALS
Asiago vince la serie dei quarti contro il Vipiteno per 4:0
06.03.201820:30ASH7:5WSV
08.03.201820:00WSV2:3ASH
10.03.201820:30ASH4:1WSV
13.03.201820:00WSV1:5ASH
I Rittner Buam vincono la serie dei quarti contro i Red Bull Hockey Juniors per 4:1.
06.03.201820:00RIT1:3RBJ
08.03.201819:15RBJ0:2RIT
10.03.201820:00RIT4:1RBJ
12.03.201819:15RBJ1:4RIT
15.03.201820:00RIT4:3OTRBJ
Jesenice vince la serie dei quarti di finale contro Lubiana per 4:0
06.03.201819:00JES4:3HKO
08.03.201819:15HKO2:3OTJES
10.03.201818:00JES5:0HKO
13.03.201818:00HKO0:6JES
Il Val Pusteria vince la serie dei quarti di finale contro il Feldkirch per 4:2
06.03.201819:30VEU0:2PUS
08.03.201820:00PUS2:4VEU
10.03.201819:30VEU4:3OTPUS
13.03.201820:00PUS4:3OTVEU
15.03.201819:30VEU4:5OTPUS
17.03.201820:00PUS3:1VEU

Calendario semifinali

22.03.201820:30ASH:PUS
24.03.201820:00PUS:ASH
26.03.201820:30ASH:PUS
28.03.201820:00PUS:ASH
31.03.201820:30ASH:PUS

 

22.03.201820:00RIT:JES
24.03.201818:00JES:RIT
26.03.201820:00RIT:JES
28.03.201819:00JES:RIT
31.03.201820:00RIT:JES