Prima giornata di gioco delle Nazionali Under. L’Italia U18 al comando del Torneo di Jesenice. Sconfitte all’esordio per la U20 e U16.

Pubblicato il

Sono iniziati i vari tornei internazionali a cui partecipano le rappresentative azzurre in questa settimana dedicata agli impegni delle Nazionali. Nelle tre partite che hanno coinvolto, giovedì, le formazioni Azzurre si sono registrate una vittoria e due sconfitte. Sul ghiaccio di Jesenice, l’Italia U18 ha vinto contro i pari età austriaci per 4:3. Grazie a questa vittoria la Nazionale Under 18 è al comando del torneo dopo che nell’altra partita la Slovenia ha prevalso solo all’overitime. Nelle altre gare la Nazionale Under U20 è stata sconfitta a Budapest dai padroni di casa dell’Ungheria per 6:2 mentre a Fondo l’Italia Under 16 è stata superata dai pari età dell’Austria per 2:0.

Nazionale Under 18 – Torneo 4 Nazioni a Jesenice

La Nazionale Under 18 inizia il torneo con un po’ di difficoltà. L’Austria si porta sul doppio vantaggio in poco più di cinque minuti di gioco con la doppietta di Oskar Maier che apre proprio le marcature dopo 157 secondi in powerplay. Sotto nel risultato l’Italia U20 non demorde e nei minuti finali del primo periodo Maximilian Soelva trafigge l’estremo austriaco con un tocco raso ghiaccio da posizione centrale dopo un assist di Yuri Christellon. Nel secondo tempo la Nazionale U20 arriva al pareggio con un goal di Alessio Niccolai che trova un varco libero a centro pista, supera la blu, si defila e poi lascia partire un bel tiro all’incrocio. Ma le emozioni del periodo centrale non sono ancora finite. Al 36’ un tiro in diagonale in powerplay riporta la Nazionale d’Oltre Brennero in avanti ma ancora una volta la compagine di coach Machacka dimostra carattere ed appena due minuti dopo riagguanta il pareggio con l’uomo in più grazie ad una bella giocata davanti porta del capitano Michele Covi. Nel terzo tempo la Nazionale U18 è ancora sulla breccia e trova il goal partita al 46’ con Adam Giacomuzzi che passa dietro porta e poi di spalle riesce ad ingannare il portiere avversario per un goal quanto bello quanto importante. Il nuovo vantaggio non è più recuperato dagli austriaci. L’Italia vince per 4-3 e guadagna tre punti che permettono alla Nazionale U18 di essere al comando del torneo dopo la prima giornata. La Slovenia, infatti, supera l’Ungheria ma solo dopo i regolamentari. Venerdì l’Italia di nuovo in pista proprio contro i padroni di casa.

Italia U18 – Austria U18 4-3 (1-2/2-1/1-0)

Marcatori: 02:37 (0:1) Oskar Maier (Luis Linder/Philipp Wimmer) in sup. num.; 05:16 (0:2) Oskar Maier (Philipp Wimmer); 17:29 (1:2) Maximilian Soelva (Yuri Christellon); 29:45 (2:2) Alessio Niccolai; 36:27 (2:3) Marco Sunitsch (Leonardo Zanoff/Berhnard Posch) in sup.num.; 38:22 (3:3) Michele Covi (Daniel Gellon – Samuel Payra) in sup.num.; 49:22 (4:3) Adam Giacomuzzi (Samuel Payra);

Formazione Italia U18: David Boettcher Miserotti (Carlo Muraro); Alexander Brunner, Raul De Martin, Erwin De Nardin, Alessio Nicolai, Samuel Paira, Lorenzo Scelfo, Gabriel Spimpolo; Davide Bossi, Yuri Christellon, Michele Covi (c), Gabriel Galassiti, Daniel Gellon, Adam Giacomuzzi, Manuel Oehler, Giorgio Panciera, Jakob Prast, Gioele Rosa, Maximilian Soelva, Gabriel Zerbetto; Allenatore: Ivo Machacka;

Tiri in porta 31:26 ; Penalità: 4 x 2’ e 3x 2’

Calendario e Risultati 4 Nazioni U18 – Jesenice – Slovenia – 8/10 novembre

8 novembre

ore 15:30 Italia – Austria 4:3 (1:2; 2:1; 1:0)  Rivedi il match.

ore 18:30 Slovenia – Ungheria 4:3 d.t.s. (0:2; 2:1; 1:0; 1:0)

9 novembre
ore 15:30 Austria – Ungheria
ore 18:30 Slovenia – Italia

10 novembre
ore 11:30 Italia – Ungheria
ore 14:30 Slovenia – Austria

Classifica: Italia 3 punti; Slovenia 2 punti; Ungheria 1 punto; Austria 0 punti;

Nazionale Under 20 – Torneo 4 Nazioni a Budapest

Inizia con una sconfitta il cammino della Nazionale Under 20 al Torneo 4 Nazioni di Budapest. Proprio i padroni di casa superano la Nazionale di coach Giorgio De Bettin per 6:2. Dopo appena 31 secondi, al termine di una mischia, l’Ungheria passa in vantaggio con Kovacs che in tuffo mette il disco nella porta sguarnita. Ma l’Italia, appena 3 secondi dopo la fine della prima superiorità, arriva al pareggio con un goal su rebound di Stephan De Luca. Ma poco dopo metà tempo, dopo una rete annullata ai magiari, l’Ungheria riprende il vantaggio con Marcell Revesz. Poi c’è una lunga fase d’equilibrio nel risultato tra la fine del primo tempo e quasi tutto il secondo tempo in cui il gioco risente di alcune penalità. Nonostante tutto la Nazionale Under 20 resiste ma nell’ultimo minuto del secondo tempo l’Ungheria accelera e segna due marcature in 26 secondi con Madacsi e Marcell Revesz (doppietta). Anche nel terzo tempo i padroni di casa calano un uno-due molto veloce in soli 27 secondi per il parziale di 6:1. Negli ultimi minuti di gara l’Italia mitiga il risultato con la rete di Stefan Spinell che vale il 6:2 finale a favore dei magiari. La Nazionale Under 20 venerdì affronterà la Francia U20 che ha superato per 5:1 la Slovenia U20.

Ungheria U20 – Italia U20 6:2 (2:1; 2:0; 2:1)

Marcatori: 1:0 Alex Kovacs (Vertes Natan); 04:15 (1:1) Stephan De Luca (Francesco Forte); 11:37 (2:1) Marcell Revesz (Mate Seregely/Natan Vertes); 39:20 (3:1) Benedek Madacsi (Hunor Cszaszar); 39:46 (4:1) Marcell Revesz (Natan Vertes /Mate Seregely); 45:26 (5:1) Balint Horvath (Akos Mihaly/Florian Sandor); 45:53 (6:1) Natan Vertes (Patrick Szecsi Balasz); 57:40 (6:2) Stefan Spinell (David Galassiti/Stephan De Luca);

Formazione Italia U20 Hannes Stoll 60:00 (Davide Fadani); Marco De Francesco – Peter Spornberger; Francesco Forte – Maximilian Leitner; Gregorio Gios – Alex Grossrubatscher; Sebastiano Soracreppa – Francesco Taufer; Tommaso Alverà – Simon Berger – Lukas Kosmac; Stephan De Luca – David Galassiti – Stefan Spinell; Philipp Pechlaner – Davide Schiavone – Giovanni Toffoli; Patrick Demetz – Matteo Luisetti – Patrick Tomasini; Allenatore: Giorgio De Bettin;

Tiri in porta: 32:25; Penalità: 3x 2’ e 5×2’; Powerplay: 6/0 e 2/0

Calendario e Risultati – Torneo 4 Nazioni Under 20 – Budapest – 8-10 novembre – Stadio Pesterzsébet

Giovedì 8 novembre

ore 15:30 Francia – Slovenia 5:1 (2:0; 1:1; 2:0)

ore 19:00 Ungheria – Italia 6:2 (2:1; 2:0; 2:1) Rivedi il match 

Venerdì 9 novembre
Italia – Francia ore 15:30
Ungheria – Slovenia ore 19:00

Sabato 10 novembre
Slovenia – Italia ore 12:00
Ungheria – Francia ore 15:30

Classifica: Francia ed Ungheria 3 punti; Italia e Slovenia 0 punti;

Nazionale Under 16 – Torneo 4 Nazioni a Fondo (TN)

Al Palasmeraldo di Fondo, l’Italia U16 inizia con una sconfitta per 2:0 contro l’Austria. In una gara caratterizzata dalle molte penalità, è proprio una superiorità a dare il primo goal dell’incontro. L’austriaco Geifes realizza dopo 7’. Poi la formazione biancorossa incappa nelle prima delle due penalità maggiori dell’incontro (2’+10’ a Maximilian Preiml) ma il risultato non cambia. L’Austria raddoppia dopo 47 secondi di gioco della frazione centrale. Periodo nel quale l’Austria si ritrova  varie penalità tra cui un altro 2’ +10’ a Luca Auer ma l’Italia U16 non ne approfitta. Anche nel terzo tempo l’Italia non riesce a trovare la rete e così l’Austria vince per 2:0 l’incontro. Venerdì la squadra di coach Marchetti affronta l’Ungheria che ha perso la prima gara contro la Slovenia.

Italia U16 – Austria U16 0:2 (0:1; 0:1; 0:0)

Marcatori: 7:36 (0:1) (PP1) Tim Geifes (Mark Mußbacher); 20:47 (0:2) (ES) Lorenz Lindner

Formazione Italia U16: Marco Felicetti (Kilian Pallabazzer); Philippe Charles, Matteo Deanesi, Fabian Dellagiacoma, Kevin Baumgartner, Nicola Dal Sasso, Alberto Colli, Julian Stauder; Andrea Defrancesco, Giacomo Lacedelli, Filippo Rigoni, Martino Motter, Tommaso Salvai, Johannes Pederiva, Thomas Galimberti, Emanuel Rottensteiner, Andrea Fornasetti, Samuele Zampieri, Manuel Santer, Leo Messner; Allenatore: Giovanni Marchetti;

Tiri: 14 – 18; Penalità: 5×2’ – 8 x2’ + 10’ + 10’

Torneo 4 Nazioni Under 16 – Fondo (TN) – – 8/10 novembre

Il torneo live su powerhockey.info 

giovedi 8 novembre
ore 14.00 Slovenia – Ungheria 4:3 (2:0; 2:1; 0:2)
ore 20.20 Italia – Austria 0:2 (0:1; 0:1; 0:0)

venerdi 9 novembre:
ore 13.30 Austria – Slovenia
ore 20.10 Ungheria – Italia

sabato 10 novembre
ore 10.00 Ungheria – Austria
ore 13.15 Italia – Slovenia

Classifica: Slovenia ed Austria 3 punti; Ungheria ed Italia 0 punti;

Nella foto un momento della partita della Nazionale Under 20 a Budapest contro l’Ungheria