Italian Hockey League: inizio spumeggiante. Prima giornata con tante soprese

Pubblicato il

Inizio spumeggiante la nuova Italian Hockey League, che già nella prima giornata ha offerto tanti spunti e alcune grandi sorprese. La più importante è stata senza dubbio quella del Brixen/Bressanone, che da matricola terribile è andato a vincere in casa dei Campioni in carica dell’Eppan/Appiano. I Falcons, sostenuti dalle parate di Kosta, hanno chiuso avanti per 2-1 il primo tempo grazie a Bona e Tauber, poi dopo il momentaneo pareggio di Jaitner, Demetz e ancora Tauber hanno firmato il parziale di 4 a 2 alla seconda pausa. Nel terzo periodo i Pirati hanno trovato con Tombolato in apertura la rete del riavvicinamento, ma non è bastato per riprendere un cinico Bressanone che si è imposto per 4 a 3 trovando il primo ed importante successo della sua stagione.

Ottima partenza anche per l’Alleghe, che contro il Como riabbraccia e festeggia Jari Monferone, di ritorno dopo tre stagioni al Fassa. L’attaccante agordino è semplicemente devastante, e mette a segno addirittura 5 gol che aggiunti a quello di De Val in apertura servono per superare 6 a 2 i lariani. Partita in dubbio sino al 30.59, col momentaneo 2 a 2 siglato da Filippo Ambrosoli dopo il gol di Bertin per gli ospiti, ma da li in poi è stato un vero e proprio Monferone show fino al 60esimo.

Tante marcature anche a Merano, in un match semplicemente pazzesco. L’Ora infatti dopo 8 minuti e 18 secondi era già avanti per 3 a 0 (Massar, Negri, Zerbetto), poi nel giro di 11 minuti e 28 secondi i bianconeri hanno rimesso a posto le cose con Ansoldi e Mitterer (2). Nel secondo e terzo periodo il match è rimasto molto combattuto e spigoloso, e all’Ora non sono bastate le marcature di Zelger e De Carli, dato che il Merano ha fatto valere il suo grande tasso tecnico e con Thaler, Faggioni, Ansoldi e Moren si è imposto per 7 a 5.

Importante successo per un Varese profondamente cambiato rispetto alla scorsa stagione e capace di superare in casa il Val di Fiemme Hockey. Primi due tempi giocati a ritmi tutt’altro che eccessivi e Mastini avanti per 2 a 1, grazie a Raimondi e Franchini mentre Nicolao ha marcato per i trentini. La differenza arriva nel terzo periodo, dove i padroni di casa si scatenano e mettono le mani sul match piazzando tra il 40.51 ed il 42.14 l’ondata decisiva: Vanetti, Odoni ed Andreoni allungano sul 5 a 1, quindi le marcature di Kostner, Grisi e Gilmozzi servono solo per le statistiche e per il 6 a 3 finale.

Partita tiratissima quella tra Pergine e Caldaro, con i Lucci altoatesini avanti dopo il primo periodo grazie a Waldthaler. Pareggio delle linci con lo slovacco Vankus nella frazione centrale, quindi la seconda metà di match viene giocata sui binari dell’assoluto equilibrio. Nemmeno gli special team risolvono il match che anche al supplementare resta inchiodato sull’1 a 1: si va così ai rigori, dov’è decisiva la sesta serie: il canadese Nick Buonassisi sbaglia per il Pergine, Waldthaler fa 2 a 1 per il Caldaro e regala il successo ai suoi.

Italian Hockey League – Stagione Regolare – 1° Turno – 22/23 settembre 2018

Alleghe Hockey – Hockey Como 6:2 (2:1; 2:1; 1:0)   

Marcatori: 08:08 (1:0) (ES) Loris De Val (Daniele Veggiato, Jari Monferone); 10:01 (2:0) (PP1) Jari Monferone (Carlo Sisto Lorenzi); 15:04 (2:1) (ES) Alex Bertin (Matteo Formentini); 30:59 (2:2) (PP1) Filippo Ambrosoli (Marco Daniel Luciani, Andrea Ricca); 3:2 (32:51) (ES) Jari Monferone (Daniele Veggiato); 35:08 (4:2) (ES) Jari Monferone (Loris De Val); 51:06 (5:2) (PP1) Jari Monferone (Milos Ganz); 56:28 (6:2) (PP1) Jari Monferone (Daniele Veggiato, Manuel Da Tos);

 

Hockey Pergine Sapiens – SV Kaltern/Caldaro rothoblaas 1:2 d.t.r. (0:1; 1:0; 0:0; 0:0; 0:1)

Marcatori: 16:41 (0:1) (ES) Alexander Peter Sullmann Pilser (Tobias Steiner, Manuel Gamper); 23:01 (1:1)  (ES) Marek Vankus (Yuri Cristellon, Giuseppe Viliotti); 65:00 (1:2) Rigore decisivo: Thomas Waldthaler;

 

HC Eppan/Appiano – HC Falcons Brixen/Bressanone 3:4 (1:2; 1:2; 1:0)

Marcatori: 02:05 (0:1) (ES) Patrick Bona (Lorenz Daccordo, Alex Gusella); 1:1 (04:55) (ES) Riccardo Tombolato (Emanuel Scelfo); 10:06 (1:2) (PP1) Lukas Tauber (Lorenz Daccordo, Christian Rainer); 25:16 (2:2) (ES) Alex Jaitner (Simone Critelli); 30:02 (2:3) (ES) Federico Demetz (Martin Schwitzer, Patrick Bona); 37:22 (2:4)  (ES) Lukas Tauber (Alex Gusella, Lorenz Daccordo); 41:46 (3:4) (ES) Riccardo Tombolato (Tobias Ebner);

 

HC Merano Pircher – AC Auer/Ora 7:5 (3:3; 2:1; 2:1)

Marcatori: 01:17 (0:1) (ES) Dominik Massar (Manuel Hanspeter, Ruben Zerbetto); 04:21 (0:2) (PP2) Fabian Negri (Alex Obexer, Marian Zelger); 08:18 (0:3) (ES) Ruben Zerbetto (Andreas Decarli, Peter Stimpfl); 08:55 (1:3) (ES) Luca Ansoldi (Franz Erschbamer, Thomas Mitterer); 17:02 (2:3) (PP1) Thomas Mitterer (Flavio Faggioni); 19:46 (3:3)  (PP2) Thomas Mitterer (Lars Pontus Moren, Manuel Lo Presti); 35:51 (4:3) (ES) Sebastian Thaler (Stefan Kobler, Lars Pontus Moren); 36:20 (5:3) (ES) Flavio Faggioni (Kevin Gruber); 39:09 (5:4) (ES) Marian Zelger (Hannes Walter, Manuel Tschoell); 41:02 (6:4) (PP1) Luca Ansoldi (Lars Pontus Moren, Flavio Faggioni); 42:50 (6:5)  (PP1) Andreas Decarli (Hannes Walter); 49:52 (7:5) (SH1) Lars Pontus Moren (Manuel Lo Presti);

 

Mastini Varese – Valdifiemme Hockey 6:3 (2:0; 0:1; 4:2)

Marcartori: 16:21 (1:0) (ES) Edoardo Raimondi (Daniele Odoni, Marco Franchini); 17:14 (2:0) (ES) Marco Franchini (Michael Mazzacane, Domenico Perna); 28:45 (2:1) (PP1) Paolo Nicolao (Daniel Costa, Thomas Dantone); 40:51 (3:1) (PP1) Andrea Vanetti (Domenico Perna, Marco Franchini); 41:54 (4:1) (ES) Daniele Odoni (Marco Franchini, Michael Mazzacane); 42:14 (5:1) (ES) Marco Andreoni (Edoardo Raimondi); 45:02 (5:2) (PP1) Fabio Kostner (Federico Gilmozzi, Mattia Weber); 51:43 (6:2) (PP1) Mauro Andrea Grisi (Domenico Perna, Andrea Vanetti); 54:47 (6:3) (ES) Federico Gilmozzi (Paolo Nicolao, Fabio Kostner);

 

Classifica IHL
RK
TEAM NAME
TREND
GP
W
OTW
SOW
T
OTL
SOL
L
GF
GA
GD
PTS
1HC Falcons Brixen Bressanone110000004313
2Mastini Varese110000006333
3HC Merano Pircher110000007523
4Alleghe Hockey110000006243
5SV Kaltern Caldaro rothoblaas100100002112
6Hockey Pergine Sapiens1000001012-11
7ASC Auer Ora1000000157-20
8Hockey Como1000000126-40
9Hockey Fiemme1000000136-30
10HC Eppan Appiano1000000134-10

Nella foto il Brixen neopromosso ha superato i Campioni in carica di categoria dell’HC Eppan