Italian Hockey League: Merano ed Appiano a gonfie vele; Nel Qualification successi per Varese ed Alleghe

Pubblicato il

L’ottava giornata della seconda fase ha emesso sentenze interessanti: partiamo dal Qualification Round, dove il Varese ha blindato il secondo posto in classifica, mentre il rotondo successo dell’Alleghe sull’Ora permette alle Civette di avvicinare i playoff. Nel Master Round è ancora tutto aperto, ma i successi del Merano sul Caldaro e dell’Appiano sul Pergine hanno ribaltato la classifica, spedendo i Lucci al terzo posto dopo aver praticamente condotto il campionato sino a poche settimane fa.

Iniziamo proprio dalla MeranArena, dove andava in scena l’anticipo della finale di Coppa Italia (in programma il prossimo 20 febbraio) oltre che una sfida importantissima per il primo posto. I padroni di casa hanno dimostrato una volta di più di essere in un grandissimo momento di forma trovando la quarta vittoria di fila, mentre sono tre le sconfitte consecutive del Caldaro. I bianconeri riescono a piazzare il parziale decisivo nel secondo periodo con Ansoldi al 21.04 e Moren al 28.32 (in pp), abili a superare Andergassen per portare il Merano sul 2 a 0. Nel terzo drittel il Caldaro cerca la disperata reazione ma i meranesi reggono bene l’impatto, almeno fino al 58.48, quando in superiorità numerica Gamper insacca il 2 a 1. Il finale è infuocato ma non cambia il risultato, e arriva vittoria e +4 in classifica del Merano, che dunque potrà alla peggio chiudere al secondo posto (al Caldaro manca una sola partita da giocare nel Master Round).

Chi ancora è in corsa per la prima piazza è l’Appiano, che si dimostra squadra solita ed espugna la pista di Pergine. Primo periodo incredibile, coi pirati avanti dopo 66 secondi grazie a Maino, e capaci di colpire altre due volte in inferiorità numerica con Peruzzo al 7.24 e 19.23. Sotto di tre marcature il Pergine prova a scuotersi ma ci riesce solo parzialmente, sfruttando l’indisciplina ospite e trovando due reti in rapida successione con Cristellon e Foltin al 38.17 e 39.28. Nel drittel conclusivo però i pirati controllano bene le sfuriate dei trentini e piazzano al 48.34 e 50.41 il parziale decisivo chiudendo i conti sul 5 a 2 grazie a Jaitner e Prochazka. Vittoria e sorpasso in classifica per l’Appiano, ora secondo a -2 dal Merano ma davanti al Caldaro.

Il Qualification Round si è aperto con la sfida di vertice tra Varese e Val di Fiemme, coi trentini già sicuri del primo posto. Partita giocata all’Agorà di Milano per i problemi tecnici alla pista di Varese, e primo tempo spumeggiante con tre marcature dei lombardi (Franchini, Borghi e Perna in inferiorità numerica) e due dei trentini (Fronk e Vanzetta). Nel periodo centrale solo Vanetti trova il gol, e in power play al 37.19 porta il Varese sul 4 a 2, mentre nel terzo periodo il Val di Fiemme trova una doppietta di Fronk che però è inframezzata dalla marcatura decisiva di Raimondi al 47.58. Con questo successo per 5 a 4 il Varese blinda il secondo posto nel girone in vista dei playoff, che vedranno i Mastini sfidare la seconda del Master Round.

Ad Alleghe si è giocata una sfida quasi della disperazione per le Civette, che hanno ospitato l’Ora sapendo di avere già giocato una partita in più e quindi di non poter sbagliare. Botta e risposta iniziale tra Monferone e Stimpfl, poi Zanet al 18.54 firma il vantaggio degli agordini. Nel secondo periodo Soppelsa fa 3 a 1, poi nella frazione conclusiva l’Alleghe esonda e trova un parziale di 4 a 0, grazie alla doppietta di Schiavone e ai gol di De Toni e Veggiato. Con questa vittoria per 7 a 1 l’Alleghe sorpassa in classifica l’Ora, 14 punti contro 12, e torna a poter sperare nella qualificazione ai playoff.

Italian Hockey League – Seconda Fase – Master Round – 9/10 febbraio

HC Merano Pircher – SV Kaltern Caldaro rothoblaas 2-1 (0-0, 2-0, 0-1)
Gol: 21:04 L. Ansoldi (A. Radin) (1:0), 28:32 L. Moren (L. Ansoldi, F. Faggioni) (2:0, PP1), 58:48 M. Gamper (F. Wieser, F. Faggioni) (2:1, PP1)

Penalità: 13-15 (2-2, 2-6, 9-7)
Tiri: 25-23 (8-6, 10-5, 7-12)
Arbitri: D. Gamper, F. Giacomozzi (A. Piras, M. Manfroi)

Hockey Pergine Sapiens – HC Eppan Appiano 2-5 (0-3, 2-0, 0-2)
Gol: 1:06 A. Maino (T. Ebner) (0:1), 7:24 D. Peruzzo (T. Ebner) (0:2, SH1), 19:23 D. Peruzzo (P. Jaitner) (0:3, SH1), 38:17 Y. Cristellon (J. Foltin, N. Buonassisi) (1:3, PP1), 39:28 J. Foltin (A. Ambrosi, N. Buonassisi) (2:3, PP1), 48:34 P. Jaitner (S. Critelli, N. Buonassisi) (2:4, PP1), 50:41 M. Prochazka (E. Scelfo, N. Buonassisi) (2:5)

Penalità: 12-18 (4-8, 2-10, 6-0)
Tiri: 32-30 (12-11, 12-11, 8-8)
Arbitri: M. De Col, L. Marri (H. Egger, A. Plancher)

Italian Hockey League – Seconda Fase – Qualification Round – 9 febbraio 

Mastini Varese – Valdifiemme HC 5-4 (3-2, 1-0, 1-2)
Gol: 4:30 M. Franchini (E. Raimondi) (1:0), 14:20 F. Borghi (D. Perna, A. Vanetti) (2:0), 14:57 J. Fronk (R. Locatin, A. Vanetti) (2:1), 18:27 D. Perna (A. Vanetti, A. Vanetti) (3:1, SH1), 19:23 L. Vanzetta (D. Varesco, A. Vanetti) (3:2, PP1), 37:19 A. Vanetti (D. Perna, E. Raimondi) (4:2, PP1), 43:53 J. Fronk (D. Delladio, R. Locatin) (4:3), 47:58 E. Raimondi (D. Perna, R. Locatin) (5:3), 55:07 J. Fronk (E. Chelodi, R. Locatin) (5:4)

Penalità: 12-10 (6-2, 4-2, 2-6)
Tiri: 30-29 (11-13, 15-4, 4-12)
Arbitri: T. Egger, W. Volcan (F. Pace, J. Pace)
Spettatori: 187

Alleghe Hockey – ASC Auer Ora 7-1 (2-1, 1-0, 4-0)
Gol: 5:45 J. Monferone (D. Veggiato, C. Lorenzi) (1:0, PP1), 10:11 P. Stimpfl (A. Decarli, D. Massar) (1:1, PP1), 18:54 M. Zanet (E. De Toni, D. Massar) (2:1), 24:34 F. Soppelsa (E. Martini, T. De Silvestro) (3:1), 46:59 D. Schiavone (E. Martini, T. De Silvestro) (4:1), 54:14 E. De Toni (D. Testori, D. Kustatscher) (5:1), 55:15 D. Schiavone (D. Testori, D. Kustatscher) (6:1, SH1/PS), 59:40 D. Veggiato (C. Lorenzi, D. Testori) (7:1, SH1)

Penalità: 24-12 (2-4, 14-2, 8-6)
Tiri: 27-13 (9-2, 10-6, 8-5)
Arbitri: M. Bagozza, A. Moschen (M. Cristeli, G. Soia)

MASTER ROUND
RK
TEAM NAME
TREND
GP
W
OTW
SOW
T
OTL
SOL
L
GF
GA
GD
PTS
1HC Merano Pircher6500001025131227 (16+11)
2HC Eppan Appiano650000012618825 (15+10)
3SV Kaltern Caldaro rothoblaas720101032118323 (9+14)
4Hockey Pergine Sapiens720000052536-1116 (6+10)
5HC Falcons Brixen Bressanone601000051022-1212 (2+10)
QUALIFICATION ROUND
RK
TEAM NAME
TREND
GP
W
OTW
SOW
T
OTL
SOL
L
GF
GA
GD
PTS
1Valdifiemme HC7600000136162027 (18+9)
2Mastini Varese640000022316720 (12+8)
3Alleghe Hockey730000042722514 (9+5)
4ASC Auer Ora620000041224-1212 (6+6)
5Hockey Como610000051434-208 (3+5)