Junior League – Under 19: martedì le semifinali di Coppa Italia

Pubblicato il

Martedì 13 febbraio si giocheranno i due triangolari – Girone A e B – di semifinale di Coppa Italia della Junior League-Under 19. Sulla pista della Sill di Bolzano si sfideranno Academy Bolzano (1°), Junior Team Egna/Ora (4°) e Fassa (6°). Sulla pista dell’Olimpico di Cortina si sfideranno Sg Cortina (2°), Alleghe Hockey (3°) e Rittner Buam (5°). A questa fase della Coppa Italia della Under 19 partecipano le prime sei squadre classificate al girone d’andata del Master Round.

Questa la classifica del girone d’andata del Master Round della Junior League – Under 19. Le prime sei hanno formato i due gironi di semifinale per la Coppa Italia.

1Academy Bolzano U19750100013022817
2SG Cortina U19750000022417715
3Alleghe Hockey U19730100122725212
4JT Egna/Ora U19740000032623312
5Rittner Buam U19731001022519612
6Fassa Falcons U19720001042230-87
7HC Valpellice Bulldogs U19711000051924-55
8Asiago Junior 1935 U19710000151629-134

Coppa Italia – Junior League – Semifinale –  Girone A  – 13 febbraio – Bolzano Sill

ore 14:00 Academy Bolzano – Junior Team Egna/Ora (gara 1)

ore 16:00 Vincente incontro 1 – Fassa Falcons

ore 18:00 Perdente incontro 1 – Fassa Falcons

Coppa Italia – Junior League – Semifinale –  Girone B  – 13 febbraio – Cortina 

ore 09:30 SG Cortina – Alleghe Hockey (gara 1)

ore 11:30 Vincente incontro 1 – Rittner Buam

ore 13:30 Perdente incontro 1 – Rittner Buam

La prima classificata del Girone A e B si qualificano per la Finale di Coppa Italia U19

Alcune delle regole principali per questi due raggruppamenti

Ogni incontro ha una durata di 2 tempi da 20 minuti effettivi.
Al termine di ogni incontro verranno sempre tirati 5 tiri di rigore.
Il risultato dei tiri di rigore (per le precedenze) , non avrà alcun effetto ai fini dei punti dell’incontro appena disputato, servirà unicamente in caso di parità alla fine del torneo come indicato nelle “precedenze”.

In caso di parità dopo i tempi regolamentari verrà eseguita una serie di rigori per l’incontro e una seconda serie per le precedenze.La squadra con il miglior punteggio al termine del Triangolare si qualifica per la finale della “Coppa
Italia 2017/2018”.
 Punteggio: vittoria 3 punti, vittoria ai rigori 2 punti, sconfitta ai rigori 1 punto

Qualora al termine del triangolare, si trovassero squadre in posizione di parità di punti, per
determinare la precedenza si terrà conto nell’ordine di:
I. – RISULTATO DEI TIRI DI RIGORE A FINE DI OGNI INCONTRO.
in caso di parità si terrà conto tra le formazioni in parità di punti del risultato dei tiri di
rigore effettuati a fine di ogni incontro, (tra le formazioni(tra le formazioni in parità di punti) ove ogni gol segnato vale 1 punto.