L’Italia sfiderà il Metallurg Magnitogorsk a Garmisch, lunedì 6 agosto

Pubblicato il

Per la terza volta in quattro anni, la Nazionale Senior sfiderà una delle formazioni più forti della Kontinental Hockey League: stiamo parlando dei maestri russi del Metallurg Magnitogorsk, già vincitori della KHL nelle stagioni 2013/14 e 2015/16 ed al secondo posto nella stagione 2016/17. Il Metallurg è senza ombra di dubbio una delle squadre più importanti della prestigiosa KHL e vanta nel suo palmares anche di numerosi tornei internazionali come l’European Hockey League e la Spengler Cup.

Un ulteriore banco di prova per la giovane Nazionale che il 2 agosto è stata sconfitta nella prima sfida dal Vityaz. Ma di certo non è il risultato che conta in queste sfide come ci chiarisce Armin Helfer, veterano e capitano della Nazionale anche per queste due amichevoli 2018. “Potrà suonare strano, ma di certo non guardiamo troppo al risultato finale in questo tipo di competizioni. Noi siamo sul ghiaccio da pochi giorni mentre i nostri avversari hanno già una lunga preparazione e sono già in dirittura d’arrivo per i loro target fisici ed atletici d’inizio stagione. Quello che è importante, è misurarsi con un certo tipo di gioco e con una delle scuole più forti al mondo. C’è sempre da imparare qualcosa…. Per quanto ci eravamo prefissati, siamo contenti del nostro primo incontro e cercheremo di dare il massimo anche contro il Magnitogorsk e chissà che non arrivi qualche sorpresa. Bando alle parole, noi giocheremo la seconda amichevole con qualche ora di ghiaccio in più nelle gambe e con la consapevolezza dei nostri mezzi ma, ripeto, in queste partite ci misuriamo con altri aspetti che poi torneranno utili allo staff ed a noi.”

Dal punto di vista della squadra sarà assente Alex Frei che è uscito infortunato dalla sfida con il Vityaz. Si farà domenica il punto su chi sarà il portiere nella seconda sfida contro il Metallurg. La sfida, che si giocherà a Garmisch-Partenkirchen, lunedì, in Germania, dalle ore 13:00, mette fine anche al raduno estivo 2018 con la certezza di aver maturato esperienza e di aver cementato il gruppo azzurro in vista dei pressanti impegni della stagione 2018/19. Intanto il 4 agosto, a Garmish, il Metallurg ha battuto il Vityaz 3:2 all’overtime.

 

Tutte le amichevoli disputate dalla Nazionale contro le formazioni della KHL negli ultimi quattro anni

26/07/15 Cortina
Italia – Metallurg 4:2 (3:0, 1:1, 0:1)

27/07/15 Bressanone
Italia – Traktor 2:1 (1:1, 1:0, 0:0)

24/07/16 Garmisch (GER)
Italia – Metallurg 0:2 (0:0, 0:1, 0:1)

29/07/16 Cortina
Italia – Vityaz 3:5 (1:0, 0:4, 2:1)

04/08/16 Bressanone
Italia – Vityaz 1:5 (0:2, 0:3, 0:0)

29/07/17 Fussen (Ger)
Italia – Avangard Omsk 2:3 d.t.s (2:1; 0:0; 0:1; 1:0)

31/07/17 Bressanone
Italia – Vityaz 0:8 (0:1; 0:2; 0:5)

01/08/17 Bressanone
Italia – Vityaz 0:5 (0:1: 0:4; 0:0)

02/08/18 Bressanone
Italia – Vityaz 1:8 (0:4; 0:3; 1:1)