Nazionale Under 20: esordio con sconfitta ai Mondiali di Tychy di Divisione I – Gruppo B

Pubblicato il

Esordio con sconfitta ai Mondiali Under 20 di Divisione I – Gruppo B che sono iniziati sabato in Polonia. Non basta tanta grinta e volontà ed un buon secondo tempo per la Nazionale Under 20 che si deve inchinare sul ghiaccio di Tychy per 3:0 alla Slovenia. Per la quinta volta consecutiva in un Mondiale Under 20, la nazionale balcanica supera l’Italia che non vince contro i vicini dal 1998 quando negli allora Mondiali di Gruppo C U20 la nazionale superò i rivali in Lituania per 4:2.

Nel primo tempo la selezione Under 20 si dimostra tenace e resiste a tre superiorità avversarie ma alla quarta deve cedere in maniera sfortunata dalla rete di Nejc Stojan, uno dei 24 giocatori che complessivamente rappresentano la Alps Hockey League in questa partita. La risposta dell’Italia U20 c’è ed arriva nel secondo tempo ma nonostante molte buone occasioni sale in cattedra il portiere Ziga Kogovsek che praticamente salva di tutto e di più.

Ma la vera sentenza della gara arriva ad inizio terzo tempo quando la Slovenia ipoteca il match con due goal in poco più di due minuti. Prima Ziga Urukalo ancora in powerplay con una finta e poi in tiro dopo una bella apertura di Drozg, poi il tocco- respinta di Strazisar con l’Italia che non riesce a liberare lo slot. Il match prosegue con tanto gioco fino al 60’ ma la vittoria è slovena. Da segnalare che per il quinto anno consecutivo l’Italia U20 perde all’esordio al Mondiale A fine partita, è non un caso, premiati come migliori in pista i due rispettivi portieri: Fadani e Kogovsek.

Ma non c’è tempo per fiatare. Domenica pomeriggio ci sono i padroni di casa della Polonia che hanno iniziato con un successo per 4:2 contro l’Ucraina. Lo scorso anno a Bled i giovani biancorossi avevano battuto l’Italia Under 20 per 9:4.

Nazionale Under 20 – Mondiali Divisione I – Gruppo B – 8 dicembre 2018

Italia – Slovenia 0:3 (0:1; 0:0; 0:2)

Marcatori: 0:1 Nejc Stojan (Erk Svetina, Nejc Brus, 16:53), 0:2 Ziga Urukalo (Jan Drozg – Aljaz Predan, 41:09), 0:3 Mark Strazisar (Nik Brglez, 43:29).

Formazione Italia: Davide Fadani 60:00 (Hannes Stoll); Alex Grossrubatscher – Peter Spornberger; Gregorio Gios – Maximilian Leinter; Francesco Forte – Sebastiano Soracreppa; Francesco Taufer;  Phillip Pechlaner, Simon Berger, Stefan Spinell; Tommasso Alvera, Hannes Kasslatter, Stephan Deluca; Patrick Tomasini, David Galassiti, Patrick Demetz; Giovanni Toffoli, Matteo Luisetti, Davide Schiavone. Allenatore: Giorgio de Bettin;

Formazione Slovenia: Ziga Kogovsek 60:00 (Val Usnik) – Nejc Stoan, Nejc Brus, Rok Kapel, Erik Svetina, Jaka Sodja – Tine Klofutar, Ziga Urukalo, Anej Kujavec, Alijaz Predan, Jan Drozg – Peter Pavc, Lan Brun Rauh, Nik Brglez, Gaper Sersen, Mark Straziser – Aljosa Crnovic, Martin Bohinc, Maj Tavcar, Patrik Tislar, Jaka Sturm. Allenatore: Ales Burnik;

Tiri in porta: Italia 22 – Slovenia 42

Minuti di penalità: Italia 18 – Slovenia 22

Minuti giocati in powerplay: Italia 12 – Slovenia 15

Goal in powerplay: Italia 0 – Slovenia 2

Risultati prima giornata

Giappone – Ungheria 1:3 (0:2; 0:1; 1:0)

Ucraina -Polonia 2:4 (1:1; 1:1; 0:2)

Italia – Slovenia 0:3 (0:1; 0:0; 0:2)

Classifica: Slovenia 3 punti (+3), Polonia 3 (+2), Ungheria 3 (+2), Ucraina 0 (-2), Giappone 0 (-2), Italia 3 (-3)

Calendario Italia U20 – Mondiali IIHF – Under 20 – Divisione I – Gruppo B – Tychy – Polonia –  8 -14 dicembre 2018

8 dicembre: Italia – Slovenia 0:3 (0:1; 0:0; 0:2)

9 dicembre: Polonia – Italia ore 16:30

11 dicembre: Ungheria – Italia ore 13:00

12 dicembre: Ucraina – Italia ore 13:00

14 dicembre: Giappone – Italia ore 20:00


A fine partita premiati i due portieri quali migliori giocatori in pista: Ziga Kogovsek (slo/100%) e Davide fadani (ita/92,86%). Foto di  Michal chwieduk / fokusmedia.com.pl