Curling, Trentino Cembra e Dolomiti Cortina sono i campioni d’Italia di Serie A 2017-18

Pubblicato il

Week-end di grande curling al palazzetto di Cembra, in Trentino, dove si sono disputate sabato e domenica le finali nazionali di serie A maschile e femminile 2017-18 con l’assegnazione dei titoli tricolori. A spuntarla, al termine di un’intensa due giorni, sono stati, tra gli uomini, i ragazzi del Trentino CembraAmos Mosaner (skip), Daniele Ferrazza (lead), Andrea Pilzer (second) e Sebastiano Arman (third) -, mentre tra le donne si è imposta la formazione delle Dolomiti CortinaDiana Gaspari (skip), Valeria Girardi (lead), Chiara Olivieri (second) e Stefania Constantini (third) -.

Partite intense e combattute quelle disputate nel fine settimana, quando si sono incontrate le migliori quattro squadre maschili e le migliori quattro femminili in un tabellone di finali svoltesi con sistema “page” sulla base della classifica di round robin al termine della stagione regolare che vedeva al via otto compagini tra gli uomini e cinque tra le donne. Al maschile il Trentino Cembra ha rispettato i pronostici superando dapprima 6-3 lo Sporting Club Pinerolo e conquistando poi il titolo superando con lo stesso risultato, nella finale per l’oro, il Celtic Fireblock di Pinerolo. Di Pinerolo, in provincia di Torino, era anche l’ultima delle quattro formazioni impegnate, il Virtus Piemonte Ghiaccio, sconfitto dallo Sporting nella finale per il 3° posto.

Al femminile percorso netto invece per il Dolomiti Cortina, vittoriose 8-5 contro il Tofane Cortina nella prima gara e quindi anche nella finalissima, stavolta per 8-6, contro il 3S Luserna. Terzo posto invece conquistato dai Fireblock di Pinerolo, capaci di superare nella finale del bronzo 5-2 il Tofane Cortina.

Photo Credit: Diego Rizzolli