Pista Lunga, il Team Pursuit femminile chiude 5° nella seconda tappa di CdM

Pubblicato il

Buoni piazzamenti ma anche un’esclusione che fa male. Comincia così per l’Italia della pista lunga il week-end di Tomakomai, in Giappone, dove è in corso di svolgimento la seconda tappa di Coppa del Mondo. Nella giornata inaugurale la Nazionale del c.t. Marchetto piazza un bel 5° posto con il Team Pursuit femminile formato dal trio Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare), Francesca Bettrone (Cosmo Noale Ice) e Noemi Bonazza (Fiamme Oro), sul traguardo in 3’10″350 e in miglioramento di una posizione rispetto alla sesta piazza di Obihiro. Ne perde invece una il Team Pursuit maschile, settimo in 3’56″370 con Andrea Giovannini (Fiamme Gialle), Michele Malfatti (S.C. Pergine) e Alessio Trentini (V.G. Pergine). La brutta notizia arriva però dalle semifinali maschili di Mass Start dove Andrea Giovannini, vincitore nella specialità la scorsa settimana, ha chiuso al 9° posto nella prova che qualificava per l’ultimo atto i primi otto classificati. Out anche Daniel Niero (Cosmo Noale Ice), decimo nella seconda semifinale, medesimo piazzamento ottenuto ad Obihiro. Da registrare infine sui 500 metri maschili di Division B il 15° posto di David Bosa (Fiamme Oro) in 36″850. Domani l’Italia ripone grandi aspettative nella finale femminile di Mass Start con Lollobrigida e Bettrone al via mentre per le altre distanze si correranno le gare sui 1500 e la seconda sessione sui 500.

Qui il programma di gare (già espresso con l’ora italiana) e le start list.