Under 15 - LO/PI/AO
Anno sportivo 2022-2023

3° Turno Andata 2 - Aosta - Aosta (AO)

21203
14/12/2022
19:00
8 - 2
Ora d'inizio: 19:00
Ora di fine: 21:06
Team T1T2T3OTSO Finale
HC Aosta Gladiators U15 41300 8
Hockey Como U15 00200 2
  • Arbitri


  • Provvedimenti

    Decisione n.GSP22063

    Data: 2022-12-16

    Documenti su cui si basa la decisione:
    Rapporto Arbitrale del 14/12/2022 relativo all'incontro (21203) di Campionato Naz Under 15 Lombardia-Piemonte-Aosta Under 15 - LO/PI/AO disputatosi a Aosta (AO) il 14/12/2022 tra HC Aosta Gladiators U15 (612) e Hockey Como U15 (285).
    Precedenti:
    Sanzione inflitta:
    per 1 giornate inflitte al giocatore Federico Giacò per Giacò : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 32,08 il predetto giocatore caricava da tergo un avversario.
    Veniva cosi punito con una penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 43.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Il direttore di gara fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale previsto di 1 (una) giornata di campionato.
    per 2 giornate inflitte al giocatore Vincenzo Capra per Capra : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 32,08 a gioco fermo, per una carica da tergo subita da un suo compagno di squadra, regolarmente sanzionata, il predetto giocatore caricava in modo violento con il proprio bastone l' avversario (Giacò Federico).
    Veniva cosi punito con uma penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva ondotta ai sensi della regola 59.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo editale previsto di 2 (due) giornate di campionato.
    per 1 giornate inflitte al giocatore Louca Tumminello per Tumminello : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 54,42 il predetto giocatore caricava da tergo un avversario. 
    Veniva cosi punito con una penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 43.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Il direttore di gara fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale previsto di 1 (una) giornata di campionato.
    Motivazione:
    Federico Giacò : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 32,08 il predetto giocatore caricava da tergo un avversario.
    Veniva cosi punito con una penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 43.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Il direttore di gara fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale previsto di 1 (una) giornata di campionato.
    Vincenzo Capra : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 32,08 a gioco fermo, per una carica da tergo subita da un suo compagno di squadra, regolarmente sanzionata, il predetto giocatore caricava in modo violento con il proprio bastone l' avversario (Giacò Federico).
    Veniva cosi punito con uma penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva ondotta ai sensi della regola 59.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo editale previsto di 2 (due) giornate di campionato.
    Louca Tumminello : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 54,42 il predetto giocatore caricava da tergo un avversario. 
    Veniva cosi punito con una penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 43.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Il direttore di gara fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale previsto di 1 (una) giornata di campionato.


    Spese di procedura addebitate:
    € 52.00 () alla squadra HC Aosta Gladiators U15.
    € 52.00 () alla squadra Hockey Como U15.


    Il Giudice Sportivo
    Franco
    [STAMPA PROVVEDIMENTO IN FORMATO PDF]

    Decisione n.GSP22072

    Data: 2022-12-30

    Documenti su cui si basa la decisione:
    Segnalazione dell' Ufficio Campionati Hockey della Fisg del 27/12/2022 relativo all'incontro (21203) di Campionato Naz Under 15 Lombardia-Piemonte-Aosta Under 15 - LO/PI/AO disputatosi a Aosta (AO) il 14/12/2022 tra HC Aosta Gladiators U15 (612) e Hockey Como U15 (285).
    Precedenti:
    Sanzione inflitta:
    Motivazione:
    Federico Giacò : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 32,08 il predetto giocatore caricava da tergo un avversario.
    Veniva cosi punito con una penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 43.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Il direttore di gara fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale previsto di 1 (una) giornata di campionato.
    Vincenzo Capra : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 32,08 a gioco fermo, per una carica da tergo subita da un suo compagno di squadra, regolarmente sanzionata, il predetto giocatore caricava in modo violento con il proprio bastone l' avversario (Giacò Federico).
    Veniva cosi punito con uma penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva ondotta ai sensi della regola 59.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo editale previsto di 2 (due) giornate di campionato.
    Louca Tumminello : dal rapporto arbitrale emerge che al minuto 54,42 il predetto giocatore caricava da tergo un avversario. 
    Veniva cosi punito con una penalità maggiore (5 minuti) più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 43.5 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Il direttore di gara fa presente che il giocatore che ha subito la carica riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, non essendo state segnalate conseguenze lesive a carico del giocatore che ha subito il fallo, si ritiene equo contenere l' infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale previsto di 1 (una) giornata di campionato.


    Spese di procedura addebitate:
    € 52.00 () alla squadra Hockey Como U15.


    Il Giudice Sportivo
    Franco
    [STAMPA PROVVEDIMENTO IN FORMATO PDF]