Coppa Italia: in semifinale Caldaro, Merano, Bressanone e Pergine

Emozioni a sorpresa nel ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia 2018/2019: facili qualificazioni per l’Hockey Pergine Sapiens e per i Falcons Brixen/Bressanone, partita dai due volti per il Merano che rimonta e batte nettamente l’Appiano, mentre il Caldaro, indiscusso capolista in IHL, rischia tantissimo e accede alle semifinali solo grazie alla differenza reti contro un coraggiosissimo Val di Fiemme.

La sfida con più pepe in pista era sicuramente quella tra Merano ed Appiano, due tra le grandi favorite anche alla vittoria del campionato IHL. Ottima partenza dei Pirati, che passano nel primo tempo con Tombolato e raddoppiano al 22.55 con Fabris. Di colpo però inizia un’altra partita: il Merano (con il neoacquisto Radin subito in pista) si scatena e piazza con Duris, Moren e Faggioni il parziale del sorpasso, con due reti in superiorità e una in short handed. Nel terzo periodo poi non c’è storia, e i bianconeri trovano un devastante parziale di 4 a 0: Mitterer, Thaler, Faggioni e ancora Mitterer annichiliscono l’Appiano fino al punteggio finale di 7 a 2, decisamente sufficiente a ribaltare la vittoria dell’Appiano per 3 a 2 all’andata. Da segnalare nel Merano le assenze di Gruber e Lo Presti per due squalifiche riguardanti rispettivamente la Coppa Italia dello scorso anno per il primo e uno spearing nella gara di andata dei quarti di questa stagione per il secondo.

A Caldaro è andata in scena una partita un po’ più complicata per i Lucci: imbattuti in casa sino a questo punto della stagione, gli altoatesini passano sull’1 a 0 con Alexander Sullmann all’11.20, ma il Val di Fiemme non concede altro e col passare dei minuti sale di colpi. Una doppietta di Gilmozzi al 23.17 e 30.12 ribalta il punteggio ed esalta i trentini, che credono alla possibilità di fare il colpaccio. Servirebbero altre due reti, ma purtroppo per il Val di Fiemme ne arriva una sola, quella di Ciresa al 56.12, un gol che non basta per ribaltare la differenza reti in trasferta. Finisce 3 a 1 questa gara di ritorno, ma ad essere decisivo in favore del Caldaro è il 5 a 3 ottenuto all’andata.

Con meno storia la sfida di Bressanone, dove i Falcons ospitavano il Varese: Mastini avanti al 3.26 con Franchini, ma piano piano i padroni di casa hanno dimostrato sempre più la loro superiorità. Una doppietta di Bona nel finale di primo periodo ribaltava il punteggio, quindi Daccordo e Casanova Stua nel secondo periodo chiudevano ogni discorso legato alla qualificazione. A pochi secondi dalla sirena poi Daccordo ha trovato il gol del definitivo 5 a 1. Doppia vittoria per il Bressanone dunque, dopo il 4 a 3 dell’andata in trasferta, e passaggio alle semifinali.

La sfida tra Pergine ed Alleghe era già chiusa dopo il 7 a 0 delle Linci in trasferta nella gara di andata, quindi poco pepe in questo ritorno. Partita comunque dominata dai trentini, che hanno avuto modo di trovare due reti nel corso del secondo periodo: Vankus al 22.51 e Andrea Meneghini al 33.47 in inferiorità numerica hanno siglato la vittoria per 2 a 0 dei perginesi contro le Civette alleghesi.

Adesso le quattro semifinaliste (SV Kalter/Caldaro Rothoblass, HC Merano Pircher, HC Falcons Brixen/Bressanone ed Hockey Pergine Sapiens) devono attendere il sorteggio per conoscere accoppiamenti e vantaggio della pista per il prossimo turno, con le due gare in calendario il 24 gennaio ed il 7 febbraio prossimi.

Coppa Italia – Risultati – Gara di ritorno dei quarti di finale – 10 gennaio 2019

HC Falcons Brixen Bressanone – Mastini Varese 5-1 (2-1, 2-0, 1-0)

Gol: 3:26 M. Franchini (M. Andreoni) (0:1), 16:39 P. Bona (L. Tauber) (1:1), 19:00 P. Bona (L. Tauber, M. Casanova Stua) (2:1, PP1), 31:10 L. Daccordo (L. Tauber, M. Casanova Stua) (3:1), 33:39 M. Casanova Stua (P. Bona, L. Tauber) (4:1, PP1), 59:37 L. Daccordo (F. Demetz, C. Rainer) (5:1)
Penalità: 8-10 (4-2, 4-4, 0-4)
Tiri: 33-16 (9-8, 11-3, 13-5)
Arbitri: P. Gruber, T. Egger (J. Pace, S. Ricco)

Con 6 punti conquistati (3+3) nelle due gare dei quarti, i Falcons accedono alle semifinali

Hockey Pergine Sapiens – Alleghe Hockey 2-0 (0-0, 2-0, 0-0)
Gol: 22:51 M. Vankus (A. Meneghini, A. Ambrosi) (1:0), 33:47 A. Meneghini (F. Valorz, L. Marchesini) (2:0, SH1)

Penalità: 4-6 (0-2, 2-4, 2-0)
Tiri: 37-15 (14-3, 12-5, 11-7)
Arbitri: M. Bettarini, S. Soraperra (C. Biacoli, A. Plancher)
Spettatori: 120

Con 6 punti conquistati (3+3) nelle due gare dei quarti, l’Hockey Pergine Sapiens accede alle semifinali

SV Kaltern Caldaro rothoblaas – Valdifiemme HC 1-3 (1-0, 0-2, 0-1)
Gol: 11:20 A. Sullmann Pilser (F. Wieser, B. Andergassen) (1:0), 23:17 F. Gilmozzi (P. Nicolao, F. Kostner) (1:1), 30:12 F. Gilmozzi (F. Kostner, P. Nicolao) (1:2), 56:12 M. Ciresa (R. Locatin, L. Mattivi) (1:3)

Penalità: 8-8 (6-2, 0-4, 2-2)
Tiri: 36-23 (7-5, 23-8, 6-10)
Arbitri: M. Bagozza, L. Soraperra (G. Abram, A. Gallo)
Spettatori: 190

Con tre punti a testa, si è dovuti ricorrere alla differenza reti. Il Caldaro ha vinto la prima gara in trasferta per 5:2 mentre il Fiemme  ha vinto a sua volta in trasferta per 3:1. Nell’aggregato dei due risultati è passato il Caldaro per la migliore differenza reti.

HC Merano Pircher – HC Eppan Appiano 7-2 (0-1, 3-1, 4-0)

Gol: 12:06 R. Tombolato (D. Peruzzo) (0:1, PP1), 22:55 D. Fabris (P. Jaitner, D. Peruzzo) (0:2), 30:10 O. Duris (L. Moren, L. Ansoldi) (1:2, PP1), 32:33 L. Moren (L. Ansoldi, L. Franza) (2:2, SH1), 37:09 F. Faggioni (A. Radin, L. Ansoldi) (3:2, PP1), 43:24 T. Mitterer (L. Moren, O. Duris) (4:2, PP1), 44:05 S. Thaler (F. Faggioni, F. Erschbamer) (5:2), 51:50 F. Faggioni (F. Faggioni, F. Erschbamer) (6:2, SH1), 56:48 T. Mitterer (P. Beber, F. Erschbamer) (7:2)

Penalità: 10-14 (4-6, 2-4, 4-4)
Tiri: 34-28 (13-13, 10-6, 11-9)
Arbitri: L. Marri, F. Tirelli (H. Egger, M. Manfroi)
Spettatori: 195

Con una vittoria casalinga a testa, si è dovuti ricorrere alla differenza reti. L’Appiano ha vinto la sfida dell’andata per 3:2 mentre il Merano quella di ritorno per 7:2. Nell’aggregato prevale nettamente il Merano che quindi è passato alle semifinali.

Riepilogo quarti di finale

#DATETIMEHOME TEAMAWAY TEAMRESULT
1sab 29/12/201818:30HC Eppan AppianoHC Merano Pircher3:2
1sab 29/12/201818:30Mastini VareseHC Falcons Brixen Bressanone3:4
1sab 29/12/201820:30Alleghe HockeyHockey Pergine Sapiens0:7
1dom 30/12/201820:30Valdifiemme HCSV Kaltern Caldaro rothoblaas2:5
2gio 10/01/201919:30HC Falcons Brixen BressanoneMastini Varese5:1
2gio 10/01/201920:00Hockey Pergine SapiensAlleghe Hockey2:0
2gio 10/01/201920:30SV Kaltern Caldaro rothoblaasValdifiemme HC1:3
2gio 10/01/201920:30HC Merano PircherHC Eppan Appiano7:2

Riepilogo qualificazione ai quarti di finale

#DATETIMEHOME TEAMAWAY TEAMRESULT
1dom 11/11/201818:00Hockey ComoHC Eppan Appiano0:5
1dom 11/11/201819:00Valdifiemme HCASC Auer Ora4:2
2sab 01/12/201818:30HC Eppan AppianoHockey Como7:3
2sab 01/12/201819:00ASC Auer OraValdifiemme HC1:3

Pubblicato il